Toscana, la Regione sostiene il cohousing

Stanziati dalla Giunta 6.5 milioni di euro messi a bando per realizzazione di alloggi in tutta la Toscana

  La Regione Toscana finanzia 18 interventi di bioarchitettura e bioediliziacon 13 milioni di euro messi a disposizione nel quadro dell’apposito bando di cui la Giunta ha approvato approvato le graduatorie, con le proposte di progetto ammesse. Il bando prevede 6,5 milioni di euro per la realizzazione di alloggi in cohousing a Incisa Valdarno (FI), Bientina (PI), Capannori (LU), Prato e Livorno; 3,25 milioni per alloggi temporanei destinati a famiglie in difficoltà a Pontassieve (FI), Livorno, Cascina (PI) e Firenze; altri 3,25 ml per la promozione di interventi di autocostruzione o autorecupero a Chiusi della Verna (AR), Santa Maria a Monte (PI), Collesalvetti (LI), Arezzo e 5 a Firenze. “Tutti e 51 i progetti presentati sono stati approvati anche se i fondi non sono sufficienti per finanziarli – ha detto l’assessore alla casa Salvatore Allocca – ma la graduatoria rimarrà valida anche per il futuro”

30/07/2013