Enogastronomia/

Tour per il Morellino di Scansano Vola a Hong Kong al Vinexpo

Si tratta di una delle più importanti fiere del settore vitinicolo per il mercato orientale. Secondo i dati Ismea importati in Oriente oltre 16 mila ettolitri di vino dall’Italia, per un volume d’affari di 14 mln di euro

Morellino di Scansano

Le eccellenze del vino toscano volano in Oriente per un grande tour promozionale a Vinexpo Asia-Pacific di Hong Kong, una tra le più rinomate del settore, per l’alto numero di buyer e operatori. Qui saranno presentate le produzioni degli aderenti al Consorzio Tutela Morellino di Scansano nei giorni dal 27 al 29 maggio.

“E’ importante la presenza del Consorzio e dei produttori di Morellino di Scansano alla fiera Vinexpo – sottolinea il presidente del Consorzio Giuseppe Mantellassi per prendere contatto con un mercato in crescita come quello di Hong Kong, dove, secondo recenti dati Ismea, nel 2013 sono stati importati oltre 16 mila ettolitri (+16%) di vino dall’Italia per un volume d’affari che supera i 14 milioni di euro. Senza contare l’importante “effetto vetrina” che Hong Kong esercita su tutta l’Asia ed il sud-est, fondamentale in un momento in cui il consumo di vino in Cina, secondo dati dell’Organizzazione internazionale della Vigna e del Vino, è in leggero calo: c’è bisogno di acquisire nuovi consumatori”. 

Nei giorni immediatamente successivi alla fiera di Hong Kong, la promozione sul mercato asiatico per i produttori di Morellino di Scansano proseguirà poi con giornate di incontri con buyer cinesi a Shanghai, seminari sul Morellino di Scansano e la Maremma Toscana, incontri con giornalisti ed operatori di settore.

I più popolari su intoscana