Viaggi/

Turismo senza barriere: Pistoia miglior destinazione UE

È Pistoia con il suo territorio la provincia più attrezzata e all’avanguardia per l’accoglienza di turisti diversamente abili. Pistoia, insieme ai comuni della provincia e a Monsummano Terme, è risultata prima classificata nel bando europeo “Eden” dedicato proprio al tema del turismo accessibile. L’obbiettivo del premio è quello di attirare l’attenzione sui valori della diversità, […]

È Pistoia con il suo territorio la provincia più attrezzata e all’avanguardia per l’accoglienza di turisti diversamente abili. Pistoia, insieme ai comuni della provincia e a Monsummano Terme, è risultata prima classificata nel bando europeo “Eden” dedicato proprio al tema del turismo accessibile.

L’obbiettivo del premio è quello di attirare l’attenzione sui valori della diversità, migliorare la visibilità delle destinazioni europee emergenti e creare una piattaforma per lo scambio di buone pratiche in Europa.

Alla Commissione Europea ed alla Presidenza del Consiglio dei Ministri è stata inviata, insieme al dossier richiesto, la guida “Pistoia per tutti: guida al turismo accessibile in provincia di Pistoia”, fortemente voluta dalla Provincia e presentata nel 2011, per informare sui servizi turistici del territorio dedicati ai visitatori con esigenze specifiche e per diffondere una cultura dell’ospitalità in condizioni di pari opportunità.

Il comune sforzo di soggetti diversi, pubblici, privati e associazioni nel rendere sempre più elevata la qualità dei servizi rivolti alle categorie di turisti più deboli e con esigenze particolari, ha permesso a Pistoia e la sua provincia di essere prescelta fra tutte le destinazioni italiane.

I più popolari su intoscana