Tutti sul treno della memoria

Parte il 24 gennaio l’ormai tradizionale viaggio da Firenze ai campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau. Contributi Dsu per gli studenti interessati

Partirà il 24 gennaio il Treno della Memoria, viaggio di studio organizzato dalla Regione Toscana ai campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau della durata di 5 giorni. Cinquantaquattro i posti messi a disposizione dall’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario (18 per ogni sede territoriale rispettivamente di Firenze, Pisa e Siena) agli iscritti agli atenei della Toscana, alle Accademie di Belle Arti, Istituti e Conservatori agli stessi equiparati.

Tredici su 18 posti a disposizione delle singole Articolazioni Organizzative Territoriali sono riservati a studenti vincitori  di borsa di studio per l’a.a. 2010/2011 (costo di partecipazione 70 euro) ed i restanti 5 agli  ulteriori studenti (170 euro).

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre il 25 novembre 2010. Per Firenze: Ufficio Cultura, V.le Gramsci 36  tel. 055/2261279-2261310-311 e.mail cultura.fi@dsu.toscana.it, oppure Career Service Calamandrei, V.le Morgagni 51 tel. 055/2261247 o presso lo Sportello CISAS-ARDSU, Via Miele 3 tel. 055/2261363; per Pisa: Ufficio Cultura, Lungarno Pacinotti 32, Pisa tel. 050/567508-505 e.mail cultura.pi@dsu,toscana.it e Sede DSU di Carrara, Via Verdi 16 tel. 0585/776035 e-mail carrara@dsu.toscana.it; per Siena ed Arezzo: Sportello Servizi e Relazioni con gli Studenti, a Siena in Via P. Mascagni, 53  tel. 0577/292839 e-mail cultura.si@dsu.toscana.it, ad Arezzo Via Laschi, 26. Il bando e tutte le altre informazioni utili sono disponibili sul sito web del Dsu.

16/11/2010