Cultura/

Ultimi appuntamenti all’Arsenale di Pisa con i 150 anni

Grandi film per chiudere la rassegna "Visioni di Storia – 150 anni in 35 mm"

bertolucci

"Visioni di Storia – 150 anni in 35 mm" la rassegna proposta dall’Arsenale di Pisa per ricordare l’Unità d’Italia termina in maggio con due appuntamenti.
Il capitolo che va in scena martedì 3 maggio vede gli anni che vanno dalla fine del regime fascista alla liberazione. Vengono infatti proposti "Giorni di Gloria", il documentario realizzato, tra gli altri, da Giuseppe de Santis e Luchino Visconti, "Una giornata particolare" di Ettore Scola, per chiudere poi con "Novecento Atto II" di Bernardo Bertolucci. Il film di Bertolucci viene introdotto da Stefano Socci, critico cinematografico e dal curatore della rassegna Augusto Sainati, docente di cinema a Napoli.
L’ultimo appuntamento, il 12 maggio è per ricordare gli anni del dopoguerra e la denuncia delle dittature con "Tutti a casa" di Luigi Comencini, "Ma che storia" di Gianfranco Pannone, alla presenza del regista, e in chiusura "Salò", l’ultimo film di Pier Paolo Pasolini, presentato dallo storico Michele Battini e dal critico cinematografico Ranieri Polese.
Info: 050502640
www.arsenalecinema.it

I più popolari su intoscana