Musica/

Una leggenda in Toscana: Robert Plant al Pistoia Blues

In cartellone anche Mark Lanegan, Arctic Monkeys, Negramaro, Morcheeba, Lumineers, Bandabardò, Bombino, Jack Johnson, Suzanne Vega, Joan as a Police Woman

Robert Plant, voce storica dei Led Zeppelin, ha ufficializzato la propria presenza alla 35/a edizione del Pistoia Blues Festival 2014. Data in cartellone, l’11 luglio 2014. Sul palco di Piazza Duomo, dove torna dopo otto anni, sarà accompagnato dai Sensational Space Shifters, band con cui sta per pubblicare un album in studio che si annuncia, a detta dell’artista, come un ”mix di urban trance music psichedelica contaminata dal Blues del Delta e dallo spirito dei Led Zeppelin”. Non mancheranno infatti nella tracklist brani dei Led Zeppelin completamente re-arrangiati come ‘Black Dog’, ‘Whole Lotta Love’ o ‘Rock And roll’. Robert Plant, 66 anni, originario dello Staffordshire, acquisisce fama mondiale grazie ai Led Zeppelin, una delle band più significative della storia del rock formata assieme a Jimmy Page, John Paul Jones e John Bonham. Il gruppo si separa agli inizi degli anni ’80, in seguito alla morte di Bonham per abuso di alcol. Plant incomincia così una carriera solista nel 1982 che lo ha portato fino ad oggi a pubblicare 15 album in studio.

Saranno ospiti del Pistoia Blues il 10 luglio Mark Lanegan in concerto al teatro Manzoni, mentre i Negramaro suoneranno in piazza Duomo.

Il 12 luglio in concerto in piazza Duomo un tris imperdibile: Bandabardò, Lee Scratch Perry e Zion Train. Mentre al teatro Bolognini Johnny Mars Band.

Il 13 luglio il grande ritorno dei Morcheeba in piazza Duomo.

Il 14 luglio Jack Johnson cantautore di origini Hawaiane e Bombino in piazza Duomo.

Il 15 luglio saranno in concerto i giovanissimi Lumineers reduci dal successo planetario “Ho Hey”. Mentre al teatro Bolognini in concerto Jonny Lang e i General Stratocuster and The Marshals.

Il 16 luglio serata tutta al femminile con le bravissime e bellissime Suzanne Vega e Joan as a Police Woman in piazza duomo.

Il 17 luglio sarà il turno di uno dei gruppi più attesi dell’estate toscana: i rockers inglesi Arctic Monkeys che chiuderanno il festival pistoiese. Per la prima volta la band anglosassone capitanata da Alex Turner si esibirà sul palco di Piazza Duomo. Gli Arctic suoneranno i brani del nuovo album ‘AM’, il quinto della loro carriera considerato dalla critica come uno dei migliori album del 2013, oltre ai classici del loro repertorio decennale

Per informazioni:
http://pistoiablues.com/

Vedi mappa
I più popolari su intoscana