Veganville, ad Arezzo si vive in modo etico

Il 10 e 11 settembre presso il Parco di Villa Severi il Festival contro la sofferenza di tutti gli animali

“Veganville, una festa per tutti senza fare la festa a nessuno”, così si intitola il festival vegano che si presenterà per la prima volta ad Arezzo il 10 e 11 settembre. Il comitato promotore ha deciso di dare vita ad una vera e propria festa che per due giorni animerà Villa Severi e che ha come obiettivo quello di informare e sensibilizzare il pubblico aretino, e non solo, sullo stile di vita e sull’alimentazione vegana.
Cibo vegano, mercato di prodotti attenti agli animali, all’ambiente e alla salute, conferenze, dibattiti con esperti, musica e intrattenimento. Tante le associazioni ambientaliste, animaliste e gli espositori che parteciperanno.
Vivere in modo vegano significa fare il possibile per ridurre la sofferenza di migliaia di animali e non essere complici della loro uccisione. L'invito è quello di iniziare, con le nostre scelte personali, a fare in modo che le cose possano cambiare per il bene degli animali, del pianeta e anche di noi stessi, iniziamo a farlo nella vita di tutti i giorni. Ingresso libero
Maggiori informazioni www.veganvillearezzo.it

05/09/2011