Made in Toscana/

Versilia, prima linea di oli per cosmesi e casa a ‘filiera chiusa’

Prodotti per il benessere, la casa e la persona e base di eucalyptus e rigorosamente biologici ed a ciclo ‘chiuso’, l’esperienza di un’azienda aderente a Coldiretti

linea cosmetica oli a filiera chiusa

Dalla pianta al prodotto: la filiera chiusa ed a ciclo completo è realtà in Versilia, grazie all’iniziativa dell’imprenditrice, Elena Giannini di Massarosa che ha dato vita alla prima linea di prodotti per il benessere, la casa e la persona a base di oli essenziali estratti dall’eucalyptus, coltivato con metodo biologico tra il lago di Massaciuccoli ed il mare. 

Le piante vengono infatti coltivate in Versilia e poi lavorate e trasformate da un piccolo pool di aziende toscana agricole ed artigianali sotto il marchio ‘Oligea’ (l’olio della terra).

“E’ un esempio – commenta Andrea Elmi, presidente Coldiretti Lucca – di filiera 100% toscana unica nel suo genere perché sfrutta ogni caratteristica e potenzialità dell’eucalyptus, dal campo del benessere e della salute al campo della cosmetica e dei prodotti per la casa fino al food and beverage con le caramelle e la birra. La forza delle piccole aziende agricole è questa: mettersi insieme, costruire un progetto di filiera, trasformare e commercializzare prodotti che puntano su qualità, distintività e territorialità”.

Il progetto Oligea nasce tre anni fa ma solo da un anno è andato a regime e ora si hanno i primi risultati.

“Tutto ruota attorno alla materia prima, l’eucalyptus che la mia azienda produce da 20 anni – spiega Elena GianniniOggi siamo riusciti a chiudere il ciclo: produciamo e commercializziamo creme per il corpo e prodotti per la cosmetica ma anche detergenti per pulire la casa, saponi e stick per le labbra fino alle caramelle e alla birra artigianale sfruttando le proprietà lenitive e protettive di questa pianta meravigliosa. Stiamo parlando di prodotti biologici e toscani al 100% che non hanno imitazioni sul mercato”.

Topics:

I più popolari su intoscana