Ambiente/

Via dell’Essenza all’Elba Trekking floreale sulla costa

Un nuovo percorso costiero ispirato alle flora dell’isola

Più di 127 chilometri in 12 tappe, ognuna con un nome legato a una pianta, dalla lavanda ai ginepri, e dedicata ad un mese dell’anno. È la “Via dell’Essenza”, il sentiero lungo le coste dell’Isola d’Elba, un progetto realizzato da Acqua dell’Elba il collaborazione con Legambiente e con l’Arcipelago Toscano.
Umberto Segnini, di Econauta, che ha partecipato all’ideazione di questo grande sentiero costiero della terza isola italiana e ne curerà la realizzazione, spiega che “i percorsi sono pensati e studiati per restituire all’Elba, alla Toscana e al mondo intero l’Isola e la sua vera essenza”.

Sotto il profilo tecnico, il progetto prevede la manutenzione ordinaria dei sentieri selezionati: ripristino del piano di calpestio, modellamento della vegetazione ai bordi del sentiero, indicazione e valorizzazione delle emergenze storiche e naturalistiche. Saranno riportati su carta tracciati ed emergenze, saranno prodotti foto e filmati. La Via dell’Essenza è un percorso rivolto a escursionisti e amatori. La varietà e ricchezza dei percorsi consente sia di attrarre turismo escursionistico durante tutti i mesi dell’anno sia di arricchire le esperienze offerte ai turisti estivi. “Il progetto – spiega Umberto Mazzantini, responsabile nazionale Isole Minori di Legambiente – nasce come naturale prosecuzione dei sentieri già realizzati da Acqua dell’Elba e da Legambiente per la tutela e la valorizzazione del territorio della più grande isola dell’Arcipelago Toscano e per farne conoscere la splendida biodiversità”.

Ecco le 12 tappe:
“La Via della Lavanda” Il sentiero di Gennaio. Mortigliano – Cavoli
“La Via dei Rosmarini” Il sentiero di Febbraio. Colle Palombaia – Fonza
“La Via dei Ginepri” Il sentiero di Marzo Fonza – Lacona
“La Via delle Ginestre” Il sentiero di Aprile Lacona – Porto Azzurro
“La Via dei Cisti” Il sentiero di Maggio Porto Azzurro – Rio Marina
“La Via dei Corbezzoli” Il sentiero di Giugno Rio Marina – Cavo
“La Via dell’Elicriso Il sentiero di Luglio Cavo – Bagnaia
“La Via delle Tamerici” Il sentiero di Agosto Bagnaia – San Giovanni
“La Via dei Lecci” Il sentiero di Settembre Enfola – Procchio
“La Via del Mirto” Il sentiero di Ottobre Procchio – Marciana Marina
“La Via dei Lentischi” Il sentiero di Novembre Marciana Marina – S.Andrea
“La Via dell’Erica” Il sentiero di Dicembre S.Andrea – Mortigliano

I più popolari su intoscana