Viaggi studenteschi, ecco come chiedere i contributi

L'Università di Pisa ha pubblicato online i bandi per le attività e i viaggi di studio 2012

Proposte di viaggi, conferenze, seminari, mostre, pubblicazioni, ma anche rassegne cinematografiche a tema, attività teatrali, attività musicali dal vivo, prodotti video cinematografici e attività sportive. L'Università di Pisa ha pubblicato i bandi per la richiesta di contributi destinati alle attività e ai viaggi studenteschi per l'anno 2012.

Le domande possono essere presentate da associazioni e comitati formati per almeno il 70 per cento da studenti regolarmente iscritti all'ateneo o da gruppi di almeno cinque studenti iscritti all'Università di Pisa. I presidenti delle associazioni, dei comitati o i referenti dei gruppi dovranno compilare online le domande di assegnazione dei contributi, accedendo con username e password utilizzate per il portale Alice.

I moduli si trovano all’indirizzo attivitastudentesche.adm.unipi.it (per le attività) e viaggistudenteschi.adm.unipi.it (per i viaggi). Al termine dell’inserimento dei dati sul web si genererà in automatico un documento riepilogativo da stampare e una scheda per la raccolta delle firme. Le domande cartacee, insieme ai moduli di raccolta delle firme, dovranno essere poi consegnate presso l’Ufficio Laureati.

Due le scadenze. La prima, per la compilazione online delle domande, è prevista alle ore 23.59 del 10 gennaio 2012. La seconda, che riguarda la consegna della domanda cartacea presso l'ufficio laureati in Via Fermi 8, è prevista entro le ore 13,00 del 18 gennaio 2012.

02/12/2011