Vini: Merkel stregata dall'Ornellaia Super Tuscan alla cena con Renzi

L'incontro dei giorni scorsi a Firenze suggellato dai migliori rossi toscani tra cui anche Brunello e Chianti

I vini toscani non mancano mai sulle tavole dei vip  del cinema e dei grandi della politica. Tra questi  - uno dei vini top di Bolgheri, l'Ornellaia, amatissimo dall'attore George Clooney che lo ha scelto per il proprio matrimonio, pare aver conquistato anche la  cancelliera tedesca Angela Merkel, nel corso dela cena dei giorni scorsi con il premier Matteo Renzi, a Firenze. Nella Sala dei Gigli di Palazzo Vecchio, la “Kanzlerin” - notoriamente famosa per la sua rigidità e serietà- sembra sia rimasta squisitamente soddisfatta dai favolosi piatti toscani e, soprattutto, dal vino Ornellaia che il padrone di casa Renzi le ha gentilmente offerto.

Oltre alla Merkel, altri capi di stato stranieri sono grandi estimatori del Super Tuscan di Bolgheri, primo fra tutti Wladimir Putin che, come rivela il noto magazine tedesco Focus, durante gli incontri ufficiali al Cremlino delizia i suoi importanti ospiti con bicchieri del miglior Ornellaia. Tra i vini serviti nel corso della cena italo-tedesca a Firenze ci sono altri supervini toscani, tra questi Chianti e Brunello

29/01/2015