Dustin Hoffman e Richard Madden in una serie tv sull'ascesa dei Medici

Sono iniziate le riprese tra la Toscana e il Lazio della produzione internazionale dedicata alla famiglia che rivoluzionò Firenze e diede il via al Rinascimento

Saranno Dustin Hoffman e Richard Madden le due star protagoniste della nuova serie tv in otto puntate che racconta l'ascesa della famiglia Medici e il Rinascimento italiano, una maxi coproduzione internazionale targata Lux Vide e Big Light Productions.
Hoffmann sarà il patriarca e fondatore della dinastia Giovanni de' Medici, la cui storia aprirà questa prima stagione, mentre Madden sarà il figlio di Giovanni, Cosimo De' Medici. La serie rielabora la storia dell'ascesa dei Medici da semplici mercanti a potenti banchieri che accesero la scintilla di una rivoluzione economica e culturale, creandosi nel contempo una lunga lista di potenti nemici.

Le riprese sono iniziate questi giorni in Italia, principalmente in Toscana e nel Lazio, incluse Firenze e Roma, per la prima volta nei siti storici che furono il vero teatro di molti degli eventi narrati, tra cui Palazzo Vecchio, la Basilica di San Lorenzo e il Duomo.
"I Medici conquistarono il potere in un momento di grande disuguaglianza sociale ed economica – sottolinea il produttore e creatore della serie, Frank Spotnitz di Big Light. - furono dei grandi innovatori. Le loro attività bancarie portarono alla creazione della classe media, rendendoli immensamente ricchi. A loro volta, i Medici usarono il loro enorme potere e le loro risorse per sfidare la mentalità comune, inaugurando una nuova era di arte e di scienza rivoluzionarie senza precedenti. È una storia potente e sempre attuale".

Giovanni de' Medici infatti, pur essendo figlio di un mercante di lana, fondò una banca potente che affidò agli eredi Cosimo e Lorenzo. Con la sua mente strategica, Giovanni trovò il modo di aggirare il divieto di "usura" del Papa, dando inizio a una nuova era di libertà finanziaria che portò all'espansione del commercio in tutta Europa. Nel corso degli anni, i Medici sfaldarono la struttura delle classi sociali, espansero l'influenza della Chiesa, e diedero potere alle masse. La loro ascesa condusse al Rinascimento, il risveglio economico, artistico e scientifico più profondo che il mondo abbia mai conosciuto.

25/09/2015