Festival dei Popoli, un festival internazionale che parla toscano

di Elisabetta Vagaggini

Tra I-Doc e Realtà Virtuale, i documentari toscani protagonisti alla più importante manifestazione sul cinema del reale

La 59esima edizione del Festival dei Popoli Festival Internazionale del Cinema Documentario, in programma al cinema La Compagnia e in varie location cittadine fino al 10 novembre, presenta al pubblico 89 documentari, una selezione della migliore produzione documentaristica a livello internazionale. Tra questi, alcune produzioni toscane, che raccontano storie della nostra regione. Per il concorso italiano, in programma La regina di casetta, del regista fiorentino Francesco Fei.

Ad essere raccontata è la storia Gregoria, l'unica ragazzina che vive a Casetta di Tiara, un paesino sperduto sull'Appennino tosco-emiliano, che annovera solo 10 abitanti. Ma il liceo è alle porte e la giovane dovrà spostarsi in un'altra città. Tra i castagneti, le montagne dell'Appennino e gli echi lontani delle poesie di Dino Campana della vicina Marradi, il documentario è una testimonianza dell'ultimo vissuto dalla protagonista nella piccola comunità rurale.

Setteponti Walkabout è il titolo del Web-doc di Gianfranco Bonadies, Giampaolo Capobianco, Michele Sammarco, con la collaborazione di Valeria Tisato, prodotto dall'associazione culturale attiva a Terranuova Bracciolini, Macma. Il documentario interattivo delinea una mappa del tutto inedita del territorio del Valdarno, lungo la strada Setteponti, che collega Firenze Arezzo. Qui insistono tracce di un mondo che sta scomparendo fatto di contadini, ricordi, vita rurale, tracce della seconda Guerra Mondiale, passeggiate nel bosco, mulini e fattorie, che sono un patrimonio inestimabile della Toscana. Lo Web-doc sarà presentato in Meditaeca Toscana venerdì 9 novembre in Mediateca Toscana (ore 16.30, via san Gallo, 25, ingresso libero).

Un I-Doc racconterà invece la ricchezza architettonica toscana, si chiama L'invenzione dello spazio. Ville e giardini medicei in Toscana ed è una produzione Manifatture Digitali Cinema / Fst, con la regia di Roberto Malfagia. Lo spazio delle ville, oggi nella lista Unesco Patrimonio dell'Umanità, è narrato utilizzando le più innovative tecnologie interattive e tridimensionali per il Web, restituendo allo spettatore un tesoro architettonico tutto da conoscere e riscoprire. La presentazione, in Mediateca Toscana, giovedì 8 novembre, ore 16.30.

Popoli Vr – il reale del virtuale è invece una selezione di documentari in VR da tutto il mondo, realizzata dal festival dei Popoli e Gold Enterprise, in collaborazione con la Fondazione Giacomo Brodolini. La rassegna è curata dal fiorentino Omar Rashid e propone un nuovo punto di vista sulle possibilità di narrazione di un media immersivo per lo spettatore. La rassegna di doc in VR è in programma al cinema La Compagnia il 6 e il 7 novembre.

Tutto il programma del Festival dei Popoli su www.festivaldeipopoli.org

05/11/2018