Visioni in Movimento: a scuola di cinema sulla Francigena toscana

Aperto il bando per la scuola itinerante di cinema per giovani autori, che si terrà a ottobre sul tratto dell’antica via di pellegrinaggio che va da San Gimignano a Radicofani

Una scuola itinerante di cinema sul tracciato toscano della Via Francigena. A ottobre torna “Visioni in Movimento”, il progetto organizzato da Culture Attive con il contributo del Ministero per i beni e le attività culturali che mette in palio la produzione di due brevi film ed un periodo di formazione per due giovani film-maker europei e dell’area mediterranea.
La residenza artistica si terrà dal 6 ottobre al 4 novembre lungo il tratto dell’antica via di pellegrinaggio che attraversa le Terre di Siena, da San Gimignano a Radicofani.

visioni-in-movimento

Cinque tappe a piedi in cui i partecipanti si formeranno in una speciale scuola itinerante dedicata al fare cinema sui territori e al tema del cammino. Gli artisti under 35 selezionati dal progetto verranno seguiti da tutor professionisti (registi, produttori, tecnici) e avranno l’occasione di conoscere un territorio unico al mondo. La scuola, curata da Giuseppe Gori Savellini e Giulio Kirchmayr, è diretta dal regista Matteo Oleotto.

Il bando per candidarsi è aperto fino al 16 settembre. I candidati dovranno presentare il loro progetto cinematografico che racchiuda lo spirito dell’iniziativa, che è quello di raccontare la Francigena, il significato di mettersi in cammino oggi e il valore europeo di questo storico itinerario.

21/08/2019