In bicicletta tra la Ciclopista dell'Arno e il Sentiero della Bonifica

Rilanciare il cicloturismo partendo dalle infrastrutture, questa la strada scelta dal Comune di Arezzo e dalla Regione Toscana che lunedì primo luglio hanno inaugurato la pista ciclabile di collegamento tra il sentiero della bonifica e la ciclopista dell’Arno alla Chiusa dei Monaci.

Si tratta di una “bretella” lunga 8 chilometri che unisce due percorsi che altrimenti sarebbero rimasti scollegati tra loro: Il sentiero della bonifica lungo il canale della Chiana da Arezzo a Chiusi e la ciclopista dell’Arno che segue la discesa del fiume Arno dalla sua sorgente nel Casentino fino alla foce a Marina di Pisa su cui la Regione Toscana ha investito complessivamente 24 milioni di euro.