L'emergenza attraverso gli occhi dei volontari: il video racconto

Cosa posso dare in più io con la mia macchina fotografica?”, è una domanda lecita. A Michele Squillantini a volte è anche venuto l’istinto di posarla a terra la sua macchina fotografica per aiutare quelli che avrebbe dovuto fotografare a spostare, a montare e spostare di nuovo. Quando non lo fa con quella macchina riesce a fermare il tempo e a raccontare, con i suoi scatti, il grande cuore della Croce Rossa.