Agosto, brindisi con Calici di stelle: il vino incontra il cibo di strada

Cantine aperte dal 6 al 14 agosto per l'iniziativa promossa dal Movimento Turismo del Vino che quest'anno si avvale della collaborazione con l'Associazione Streetfood

La coppia dell'estate toscana è quella tra cibo di strada, rossi e bianchi di qualità: una sfida del Movimento del Turismo del Vino che quest'anno arricchisce "Calici di Stelle" (6/14 agosto), con i sapori decisi dello streetfood. Così le cantine della regione (oltre venti aziende aderenti al Movimento) offriranno un ricco calendario di appuntamenti dove - accanto all’Orcia Doc o al Brunello di Montalcino ritroveremo paella o tapas spagnole, trippa e lampredotto. Un programma realizzato con la collaborazione dell’Associazione nazionale Streetfood, che da dieci anni riunisce in Italia i migliori produttori internazionali di cibo di strada.

«Una partecipazione più ampia del solito che sottolinea l’importanza del turismo del vino per le nostre imprese – spiega il presidente del Movimento Turismo del Vino Toscana, Violante Gardini – e proprio per questo quest’anno abbiamo deciso di presentarci come una costellazione, perché così pensiamo come Movimento le nostre aziende, una rete in grado di promuovere il sistema vino di questa regione che in quei giorni raggiungerà il picco di visitatori da tutto il mondo».

 Le serate - che prenderanno il via al calar della sera - prevedono anche momenti di intrattenimento con musica, arte, spettacoli e degustazioni che avranno come filo rosso il cielo stellato della Toscana.

 A questo link tutti gli appuntamenti



27/07/2016