Banfi, Ruffino e Antinori
I vini più popolari in America

di Roberta Ristori

I rossi toscani dominano la classifica “Most popular wines” del magazine britannico Wine & Spirits

Sono toscani i vini più popolari in America. A dirlo è l’indagine “Most popular wines” del noto magazine britannico Wine & Spirits che sarà pubblicata nel mese di aprile. Banfi (con il Brunello di Montalcino e il Toscana Pinot Grigio San Angelo), Ruffino (con il Chianti Classico Riserva Ducale Gold ed il Toscana Modus Sangiovese) e  Antinori (con il Tignanello ed il Chianti Classico Villa Antinori) sono i top brand nostrani.

Secondo  quanto è stato pubblicato nel portale Wine News, la ricerca condotta nel mercato della ristorazione nord americana  ha sondato l’opinione dei sommelier dei più importanti ristoranti locali.

Nella classifica compaiono ancora nella top 20 i toscani Angelo Gaja (Bolgheri Ca’ Marcanda Promis) e  San Felice (Chianti Il Grigio e Chianti Classico Riserva Poggio Rosso).

Per quanto riguarda le tipologie più vendute lo scorso anno, il primato spetta ai piemontesi Barolo e Barbaresco (che nel 2013 ha pesato per il 5,9% delle vendite di grandi vini italiani al ristorante), immediatamente seguiti dal Chianti Classico (5,7%) e dal Brunello di Montalcino (4%).

Altro primato è  stato ottenuto da Banfi  nella categoria “Popular Bargains”, dove ritroviamo i vini con i migliori prezzi in carta (tra i 24 e 1 41 dollari a bottiglia).  Al primo posto il Toscana Le Rime.

03/03/2014