Enogastronomica, l'eccellenza made in Tuscany in vetrina

di Marta Mancini

Dal 6 all'8 dicembre la Fortezza da Basso di Firenze ospita una tre giorni di mostra mercato con cooking show, masterclass e workshop dedicati all'arte culinaria

La grande novità di Enogastronomica si vede già dal nome: da quest’anno, infatti, non sarà più una biennale ma avrà cadenza annuale. Firenze si prepara ad ospitare, dal 6 all’8 dicembre, una tre giorni di mostra mercato dedicata alle eccellenze made in Tuscany. Per questa settima edizione, ci saranno ben 22 cooking show, masterclass e workshop con chef stellati e pizzaioli di fama nazionale. L’evento, in programma al padiglione Spadolini della Fortezza da Basso, intende valorizzare le materie prime e gli “artigiani” del cibo, nell’ottica di raccontare la Toscana dal punto di vista della cultura e dei valori legati all’enogastronomia.

Gli chef Cristian Borchi, Deborah Corsi, Ardit Curri, Andrea Perini, Stefano Pinciaroli, Maria Probst, Beatrice Segoni, Gentian Shehi ed Edoardo Tilli cucineranno per il pubblico insieme a 13 pizzaioli, tra cui Giovanni Santarpia, Romualdo Rizzuti, Mario Cipriano, Carmine Salzano e molti altri. Nelle sale degustazioni, inoltre, si potranno assaggiare i più interessanti vini del panorama enologico toscano; gli spirits locali e, ovviamente, l’olio.

A gestire i contenuti di questa edizione di Enogastronomica sono, rispettivamente per la parte del vino e del food, i giornalisti Leonardo Romanelli e Marco Gemelli, con l’obiettivo di far conoscere le eccellenze del patrimonio toscano e italiano.

Tra gli eventi in calendario, si segnala il workshop che affronterà il tema dell’informazione enogastronomica, organizzato insieme ad Aset Toscana; interessanti anche i corsi professionali a cura dei docenti dell'Università della Birra, che porteranno in cattedra gli ingredienti e i segreti della spillatura e della fasi di produzione di questa bevanda.

Infine, nei giorni della manifestazione, gli chef fiorentini e toscani che hanno aderito all’iniziativa di solidarietà con Venezia, serviranno nei rispettivi ristoranti un piatto di baccalà mantecato, il cui ricavato andrà a favore della ricostruzione post-allagamento.

Degustazioni di vino a Enogastronomica
Degustazioni di vino a Enogastronomica

19/11/2019