Il maestro Iginio Massari a Firenze con il suo tour di pasticceria

La seconda tappa di Meet Massari sarà in città il prossimo 27 maggio. Ospite della giornata di showcooking anche il pastry chef Domenico di Clemente

Il tour che da Torino a Palermo porta in giro per l’Italia l’arte della pasticceria passerà anche da Firenze lunedì 27 maggio. L’evento, che vedrà protagonisti i pasticceri Iginio Massari e Domenico Di Clemente si terrà all’Hotel 500 di Campi Bisenzio a partire dalle 9:30. L’iniziativa è organizzata da Molino Dellagiovanna ed Eurovo, in collaborazione con Carra Distribuzione.

Meet Massari aprirà alle 10:15 con la presentazione del Molino Dellagiovanna, tra i promotori dell’evento. Il primo showcooking del maestro Massari è fissato per le 10:45, mentre il secondo è in programma alle 14:00. A seguire, alle 16, terrà una dimostrazione anche Domenico di Clemente, pastry chef dell’hotel Four Seasons di Firenze.

Si conoscono già le ricette che Iginio Massari interpreterà all’hotel 500 di Campi Bisenzio: il croissant, il babà in una nuova versione e la tradizionale schiacciata dolce fiorentina, per la quale il pasticcere userà le farine della nuova linea LeDivine del Molino DellaGiovanna, nata per valorizzare il Made in Italy. Le mani del pasticcere pugliese Domenico di Clemente, invece, realizzeranno una rivisitazione del classico zuccotto fiorentino. Al termine del pomeriggio, alle 17, ci sarà anche l’occasione di partecipare a una degustazione dei prodotti e delle ricette realizzate dai maestri.

Iginio Massari, volto anche di programmi televisivi dedicati alla cucina e fondatore dell'accademia dei Maestri Pasticceri Italiani, è stato appena nominato come miglior pasticcere al mondo al World Pastry Stars 2019 di Milano. Domenico Di Clemente, ora al Four Seasons di Firenze, è stato Executive Pastry Chef nella nota cioccolateria Thomas Haas e nel 2017 ha ottenuto il titolo di Maestro dall’Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

La giornata di showcooking Meet Massari è dedicata ai professionisti dell’arte bianca, ma anche ad appassionati foodlover. Per partecipare e vedere all’opera grandi maestri della pasticceria italiana è necessario iscriversi a questo link.

22/05/2019