Anteprima del Nobile: Lunadoro presenta il nuovo Gran Pagliareto

Da un 2019 eccezionale, che l’ha consacrata ai Nobel, la Cantina Lunadoro si prepara a stupire con un nuovo vino, frutto delle migliori uve del podere

L’Azienda Agricola Lunadoro presenterà la cantina di Valiano la 27° edizione dell’Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano, che si terrà dal 15 al 17 febbraio 2020 alla Fortezza Medicea di Montepulciano. Con oltre 40 espositori, l’evento aprirà le porte a operatori del settore e al vasto pubblico di appassionati, con la possibilità per tutti di degustare uno dei migliori vini al mondo, confrontandosi direttamente con i produttori.

Lunadoro presenterà in particolare: il Rosso di Montepulciano Prugnanello 2018, il Nobile di Montepulciano Pagliareto 2017, il Nobile di Montepulciano Riserva Quercione 2016 e la grande novità di quest’anno: il Nobile di Montepulciano Selezione Gran Pagliareto 2016.

Ha dichiarato Adriano Annovi, Amministratore Delegato dell’Azienda Agricola Lunadoro: “Un vino da Nobel. Così Lunadoro si presenta a questa edizione dell’Anteprima in Fortezza. Siamo davvero orgogliosi di questa cantina, fiore all’occhiello del Gruppo Schenk Italian Wineries, che continua a inanellare risultati eccezionali, confermati anche dai riconoscimenti delle più importanti guide italiane e straniere. L’essere stati selezionati, con il Lunadoro Vino Nobile di Montepulciano DOCG Pagliareto 2015, per il Gala Banquet della cerimonia dei Nobel alla Stockholm City Hall, tenutasi lo scorso dicembre, ci ha riempito di orgoglio e ha segnato l’entrata di Lunadoro nell’Olimpo dei Nobili. Non vediamo quindi l’ora di presentare le nuove annate dei nostri rossi, ma soprattutto il nostro nuovo Lunadoro Gran Pagliareto, sangiovese in purezza, frutto delle migliori uve del podere. Un vino dalla vita potenzialmente infinita, che verrà prodotto in sole 6mila bottiglie e 200 Magnum e che siamo certi saprà conquistare il pubblico dell’Anteprima del Nobile”.

“La selezione Gran Pagliareto 2016 ed il Quercione 2016 – spiega Maurizio Saettini, enologo di Lunadoro - sono frutto di una tra le più grandi annate dell'ultimo ventennio, inizialmente non adeguatamente considerata dai media solo perché successiva alla 2015, considerata dagli addetti, l'annata del secolo. Nel Nobile di Montepulciano Selezione Gran Pagliareto 2016 si esaltano le eleganti sensazioni setose e speziate del vigneto più alto ed equilibrato dell'azienda in un Sangiovese di rara tensione. Il Nobile di Montepulciano Riserva Quercione 2016 risulta profondo, scuro, vellutato e caratterizzato da tannini fittissimi e da un sorso succoso che sembra non finire mai”.

L’Anteprima si aprirà sabato 15 febbraio dalle 15 alle 18.30, per poi proseguire domenica 16 dalle 11 alle 18.30: oltre agli operatori su invito, in questi due momenti, potranno accedere ai banchi d’assaggio anche gli appassionati. Lunedì 17, dalle 11 alle 18.30, sarà invece la giornata riservata agli operatori accreditati e su invito.

“Il 2019 è stato un anno molto importante – ha concluso Annovi - che ci ha visto in forte espansione a livello internazionale, in particolare sul mercato americano e, anche sulla scia del Nobel, sul mercato svedese. L’obiettivo di quest’anno è quindi consolidare la nostra presenza in questi Paesi, oltre a Europa, Russia e Asia dove già abbiamo un’ottima penetrazione. E - conclude - i vini che presenteremo all’Anteprima sapranno certamente vincere la sfida”.

11/02/2020