Toscana Aeroporti decolla col 2015 Aumentano utili e passeggeri: 7,3%

La società che gestisce gli scali di Pisa e Firenze registra nel primo semestre dati positivi sia economicamente che per il traffico aereo

Pisa e Firenze, quando si alleano, riescono a primeggiare a livello internazionale. Nel primo semestre del 2015 Toscana Aeroporti, la spa nata dalla fusione delle società che gestiscono lo scalo aeroportuale pisano e quello fiorentino, ha accolto oltre 3,3 milioni di passeggeri, arrivando ad un +7,3% rispetto allo stesso periodo del 2014, già positivo.

Dati che diventano ancora più positivi se si pensa che l'incremento è superiore di oltre due punti a quello nazionale - 'fermo' ad un +5% - ed al fatto che altri scali avranno beneficiato da una maggiore prossimità ad Expo. Nel dettaglio, Peretola registra il maggior aumento percentuale (+8,3%) ma è il 6,8% del Galileo Galilei ad influire di più sul dato complessivo, dato che l'aeroporto pisano conta un numero notevolmente superiore di passeggeri in termini assoluti.

Toscana Aeroporti ha poi registrato nel primo semestre dell'anno in corso un utile economico netto di 3,4 milioni, in crescita del 229,3% rispetto al primo semestre del 2014 includendo 1,6 milioni di proventi straordinari derivanti dalla cessione della partecpazione detenuta da Sat in AdF. I ricavi consolidati si attestano attestano perciò a 63,2 milioni, in progresso del 19% , così come riportato nei primi ufficiali presentati dopo la nascita della società lo scorso 1° giugno con la fusione tra Sat e Aeroporto di Firenze.

A luglio il traffico totale è cresciuto dell'1% rispetto allo stesso mese del 2014 toccando gli 821.148 passeggeri. Il progressivo sui primi sette mesi dell'anno è in aumento del 6% per un totale di oltre 4,1 milioni di passeggeri. Nel lungo termine la società conta di raggiungere, nel 2029, oltre 130 destinazioni nel mondo, 45 compagnie aeree e 160 frequenze giornaliere pur mantenendo ciascuno la propria specificità nella specializzazione del traffico aereo.


Ti potrebbe interessare anche :

- Toscana Aeroporti decolla subito Maggio con un +5,3% di passeggeri

- Lo Shuttle fra Pisa e Firenze fa sosta a Montecatini

- Aerei, al Galilei il volo Pisa-Riga Lettonia a tre ore di viaggio

29/08/2015