AGRITURISMO, TOSCANA LEADER IN ITALIA: 4 MILIONI LE PRESENZE ALL'ANNO

Agriturismo, Toscana leader in Italia: 4 milioni le presenze all'anno

Si è aperto oggi ad Arezzo Agri&Tour, il salone nazionale del settore che nella nostra regione vanta oltre 4.500 strutture e 350 milioni annui di fatturato

La Toscana è ancora leader in Italia per l'agriturismo. È la prima regione per numero di presenze, che arrivano a quota 3,9 milioni, di cui oltre due terzi stranieri, con 4.668 aziende agrituristiche all'attivo, in crescita dell'1% rispetto al 2016, e fatturato annuo di circa 350 milioni.
Questa la fotografia del settore emersa oggi ad Agri&Tour, il salone nazionale dell'agriturismo in corso fino al 16 novembre ad Arezzo.

"Il ruolo dell'agriturismo è decisivo su due fronti - ha sottolineato il presidente della Toscana, Enrico Rossi - da una parte è determinante in quel marchio 'Toscana' che è conosciuto e apprezzato nel mondo perché si lega al benessere, al paesaggio alla qualità dei prodotti, al bel vivere, dall'altra è funzionale al mantenimento di un presidio umani nei territori rurali".
La Toscana detiene anche il primato di strutture gestite da donne: sono 1.789, pari al 39,2%. La provincia con maggiori strutture è Siena, seguita da Grosseto e Firenze.

Per il settore, ha ricordato Rossi, sono a disposizione fondi europei del programma di sviluppo rurale per sostenere la promozione e gli investimenti. Da qui un "invito a tutti gli operatori a cogliere questa opportunità: c'è tempo fino al 30 novembre per fare domanda". Inoltre, ha ha annunciato, "stiamo valutando senza pregiudizi la richiesta che ci è giunta di ampliare un po' l'accoglienza attraverso l'allestimento di strutture ai margini dei casolari. Nell'ultima riunione di Giunta abbiamo anche istituito una commissione che si occuperà di questo" ha concluso Rossi.

15/11/2018