Creative Factory un self-made market alla Villa Medicea di Lilliano

Il 18 e 19 luglio in esposizione creazioni interamente realizzate a mano da oltre 30 artigiani contemporanei, artisti, designer e creativi

Sabato 18 e domenica 19 luglio alla Villa medicea di Lilliano arriva Creative Factory, la “fabbrica creativa” dell'Associazione culturale Heyart che ospiterà oltre 30 artigiani del territorio, artisti, designer e creativi. In mostra produzioni interamente fatte a mano e curate nei minimi dettagli, un momento finalizzato alla promozione della creatività e dell’impresa giovanile. Per l’occasione, la Villa aprirà le sue porte al pubblico offrendo la possibilità di visitare le sue bellezze artistiche e architettoniche, i suoi meravigliosi giardini e di partecipare alle visite alle cantine storiche con una degustazione di vini.

Villa Lilliano
Villa Lilliano


Spazio anche per i più piccoli con Cyanotype flower, un workshop per realizzare un piccolo erbario fotografico, a cura dell’Associazione Fotonomia. Il laboratorio è aperto a tutti (sotto 10 anni con l’accompagnamento di un genitore) per un numero limitato di partecipanti. Sabato e Domenica ore 18.30, su prenotazione.

Sempre il sabato dalle ore 20 presentazione della mostra ”Eden” di Rita Pedullà, nei giardini della Villa. I nuovi lavori dell’artista ci portano in un Eden moderno e poetico che si sviluppa in un piano bidimensionale realizzato con colori piatti e poche sfumature di blu, verdi, azzurri e gialli. Durante la mostra performance musicale a cura di Erika Giansanti: composizioni per viola a pedale & eletronics. 

La domenica alle ore 19.30, Creative Factory ospita l’avventura creativa del giovane designer Simone Mazzeschi con la presentazione della nuova collezione del brand Figaro. Spinto dal desiderio di riscoprire gli accessori maschili, ha reinventato il Papillon, icona di stile ed eleganza, introducendo anche la sua linea di cravatte, bretelle, pochette da taschino e foulard. 

Non mancherà la musica con le selezioni musicali a cura di Carlo Diggei, il sabato, mentre la domenica una performance musicale jazz, a cura di SGS Trio. SGS è l’acronimo di “Solo Grandi Successi”: celebri melodie del songbook jazzistico interpretate in maniera genuina in un coinvolgente viaggio fra ritmi sincopati da: Lorenzo Baldini – sax, Marco Benedetti – contrabbasso e Simone Tecla – batteria.

Durante l’evento, sarà attivo un food corner con alcune originali proposte gastronomiche nel segno della tradizione toscana, ma anche della cucina internazionale di qualità.

Ingresso gratuito su prenotazione tramite eventbrite: www.eventbrite.it/e/111305447590

15/07/2020