Nautica, Azimut Yachts vola (+30% di ordini) e presenta i nuovi gioielli

I dati presentati al Salone Nautico di Dusseldorf. L'ad Marco Valle: 'A influenzare questo risultato è stata la collezione Grande su cui abbiamo puntato a livello strategico'

Risultati positivi per la nautica italiana: il gruppo Azimut Yachts (che ha cantieri anche a Viareggio e Livorno) ha visto un incremento del portafoglio ordini del 30% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio precedente. I dati sono stati presentati al Salone nautico di Dusseldorf dall'amministratore delegato di Azimut/Benetti, Marco Valle, in occasione dell'anteprima mondiale di due nuovi gioielli dell'azienda usciti dai cantieri italiani: Atlantis 51 e Flybridge 55.

"A influenzare in misura positiva questo risultato è stata la collezione Grande - ha detto Valle -, su cui abbiamo puntato a livello strategico individuando nel segmento sopra i 24 metri il principale driver di crescita del brand. La nostra strategia punta a intercettare il migliore contesto per ciascun prodotto. Fondamentale il supporto di un team di architetti con stili e approcci differenti, grazie al quale proponiamo al mercato prodotti di personalità diretti a un target specifici".

Il design di Atlantis 51 è stato curato da Marco Biaggi e Filippo Salvetti, titolari dello studio Neo Design; quello di Flybridge 55 da Stefano Righini e Achille Salvagni.

I lanci di Azimut/Benetti da Dussledorf al Salone di Cannes saranno quattro. Oltre alle due novità presentate a Düsseldorf, ci saranno l'S6 e il Grande 32 Metri. Per la prima volta sulle barche esposte hanno fatto la loro comparsa alcune opere realizzate per Azimut Yachts dal fotografo Francesco Jodice, parte integrante di un progetto triennale intitolato "The Voyage". Attraverso studi di antichi documenti, mappe, diari di viaggio, tecniche navali, si propone di interpretare gli stati d'animo che accompagnano il mito del viaggio per mare. L'iniziativa punta a individuare nuovi target, in questo caso esplorando il mondo dei collezionisti d'arte appassionati di foto d'autore.

22/01/2018