TOSCANA, BOOM DELL'EXPORT: TRIMESTRE IN CRESCITA, PRIMI PER FINANZIAMENTI

Export toscano in crescita nel terzo trimestre 2018

Rispetto a un anno fa l'export toscano registra un +3,3%. La regione, quinta per volumi, supera la media nazionale e si attesa al primo posto in italia per risorse stanziate: 19,5 milioni

L'export toscano è superiore alla media nazionale e si conferma al quinto posto della graduatoria per volume italiano d'esportazioni e al primo posto per risorse stanziate. Insomma, per la Toscana prosegue il trend di crescita anche nel 2018: più 3,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il dato conferma l'andamento degli ultimi anni e, come detto, si attesta leggermente al di sopra del dato nazionale (più 2,7%). L'aggiornamento è stato pubblicato dall'Ufficio regionale di statistica sulla pagina delle statistiche flash ed è il frutto dell'elaborazione di dati Istat diffusi pochi giorni fa.

«Numeri importanti che certificato e ribadiscono la bontà delle politiche condotte in questi anni per dare stimolo alle imprese toscane ad allargare i propri orizzonti ed aprirsi ai mercati internazionali» commenta Stefano Ciuoffo, assessore regionale alle attività produttive. «L'edizione 2018 del bando, attualmente aperto, ha già finanziato 259 progetti (che hanno coinvolto 297 imprese) e concesso un contributo di 9 milioni di euro, con altri 1,7 mln richiesti dai progetti in istruttoria. Una parte del merito va anche all'introduzione della procedura a sportello che ha permesso di accelerare in modo significativo i tempi di risposta e di concessione dei contributi. La Toscana nell'arco dell'ultimo decennio ha messo sul piatto qualcosa come 56 milioni di euro e finanziato oltre 800 progetti».

Secondo i dati pubblicati dal Sole 24 Ore, la Toscana è risultata prima in Italia per risorse stanziate a sostegno delle esportazioni nel 2017: 19,5 milioni di euro (il doppio rispetto al 2016) contro i 13,6 del Trentino Alto Adige. In sostanza la Toscana ha stanziato quasi un quarto del totale italiano che, proprio nel 2017, ammonta a 83,2 milioni di euro.

In valore assoluto le esportazioni toscane nel periodo luglio-settembre sono aumentate da 8.476 a 8.756 milioni di euro; quelle italiane sono passate da 107.604 a 110.515 milioni. Il peso dell'export toscano sul totale nazionale si conferma al 7,9%, come un anno fa. Facendo un confronto a livello regionale, la Toscana continua ad occupare il quinto posto nella graduatoria per volume delle esportazioni.

L'aumento del 3,3% risulta in netta controtendenza rispetto all'andamento che riguarda il Centro (-1,2%, a causa dalla decisa flessione dell'export del Lazio, -9,5%), in linea con quello del Nord (+3,1%) e inferiore a quello del Sud (+4,6%). Va però precisato che per le regioni con volumi di esportazione modesti (ad esempio Molise, Basilicata, Umbria, Valle d'Aosta) anche piccole variazioni in termini di valore assoluto comportano rilevanti variazioni percentuali.

14/12/2018