Salvatore Ferragamo rinnova
la storica boutique di Vienna

Il nuovo allestimento dello store, nel cuore della capitale austriaca, fa parte di un piano di crescita del gruppo fiorentino

Salvatore Ferragamo, il brand fiorentino del lusso tra i più conosciuti in tutto il mondo, annuncia la riapertura del flagship store di Vienna con un concept completamente rinnovato. Situata in Kohlmarkt 7, nel cuore della città, la boutique si trova in uno dei quartieri più rinomati della capitale austriaca, vicino all’ex residenza dell’Imperatore, in una delle aree dello shopping più esclusivo. Lo store - aperto da Ferragamo nel 2003 - è ospitato in un Palazzo storico del tardo 19° secolo, realizzato nel tipico stile architettonico della Gründerzeit, caratterizzato da importanti decorazioni e da una suggestiva facciata.

L’interno del negozio - che si articola su una superficie totale di circa 370 metri quadrati – richiama le caratteristiche di eleganza e di lusso, segno distintivo dello stile Ferragamo, proponendo un ambiente raffinato, arricchito con dei tocchi particolari.

“Il rinnovo dello storico flagship store di Vienna si inserisce nel piano di crescita del Gruppo Ferragamo che, oltre all’apertura di nuovi negozi monomarca, prevede anche una rivisitazione e un ampliamento delle superfici di vendita delle boutique già esistenti nelle principali metropoli del mondo - spiega Michele Norsa, Amministratore Delegato di Salvatore Ferragamo - Vienna, per la sua posizione e per il suo respiro mitteleuropeo, sta assumendo un rilievo sempre più interessante sul fronte del business, perché rappresenta un importante accesso ai mercati dell’Est Europa e dell’Asia”.

18/03/2014