A Camaiore grandi concerti: rinasce il parco Bussoladomani

di Costanza Baldini

Firmato un accordo tra la Regione Toscana e il comune per la valorizzazione del parco urbano

Non sono note le date e neanche i nomi che saranno però importanti, quello che è certo è che il Parco Urbano Bussoladomani di Camaiore ha riaperto e si prepara ad ospitare nei prossimi mesi eventi e concerti. A svelarlo sono stati il sindaco Alessandro Del Dotto insieme all'assessore al turismo della Regione Toscana Stefano Ciuoffo.

Il Parco Bussoladomani è un grande spazio verde a due passi dal mare che in passato ha ospitato nomi del calibro di Aretha Franklin, Ray Charles, Miles Davis, Mina, Patty Pravo e Renato Zero. Adesso dopo l'importante opera di recupero e pulitura completata negli ultimi anni si prepara a tornare agli antichi fasti con ospiti di assoluto rilievo ancora top secret che saranno rivelati nelle prossime settimane.

Il parco tornerà così ad essere un polo di attrazione turistica anche per tanti appasionati di musica sull'esempio di altri importanti festival toscani come il Lucca Summer o il Firenze Rocks. 

Secondo il protocollo d'intesa la Regione si impegna ad inividuare interventi di accompagmaneto e supporto per valorizzare il parco. Il comune d'altro canto si impegna a definire forme di raccordo e collaborazione pubblico-privato per la gestione del parco e la concessione degli spazi, nel rispetto dei vincoli che riguardano l'area, elaborando un progetto strategico complessivo. 

Per fare questo è stato inoltre costituito il Nucleo tecnico di coordinamento (presideduto dalla Regione) e composto dai firmatari con il compito di raccordare, coordinare e onitorare le azioni e le attività previste dal protocollo e consentire lo sviluppo del processo di valorizzazione del parco.

 

27/06/2019