A Empoli la decima edizione di 'Io Resisto!' Festival Resistente

Dal 19 al 22 settembre al Palazzo delle Esposizioni quattro giorni di condivisione e incontri tra dibattiti e concerti a ingresso gratuito

Dopo un anno di pausa, torna a Empoli il festival Io Resisto 2019, giunto alla sua decima edizione. Dal 19 al 22 settembre quattro giorni di condivisione e incontri tra dibattiti e concerti al Palazzo delle Esposizioni. Sarà possibile divertirsi e ballare ma anche approfondire argomenti e valori oggi più che mai attuali, i quali, quest’anno, ruoteranno attorno ad un unico tema: la solidarietà.

Ecco il programma.

Giovedì 19 settembre alle ore 18:30: Inaugurazione mostre FRONTIERE di Lisa Gelli e Nicola Alessandrini, CAS(A) VIVERE CHIEDENDO ASILO mostra fotografica di CO&ESO fotografie di Juan Ignacio Calcagno. Intervengono Roberto Franchini Presidente ANPI Empoli, Giulia Terreni Assessore alla Cultura Comune di Empoli, Le Vanvere illustratrici, Juan Ignacio Calcagno fotoreporter, Marco Peruzzi Presidente CO&ESO Empoli. Coordina Alessandro Marzi ANPI Empoli. Alle ore 21:30 "LOTTA ALLE NUOVE DESTRE: STRUMENTI E PROPOSTE DI ASSOCIAZIONI E ISTITUZIONI". Ne parlano Emilio Ricci Vice Presidente ANPI Nazionale, Sandra Bonsanti Presidente emerita Libertà e Giustizia, Marcello Ferreri funzionario della Regione Toscana. Coordina Vania Bagni Presidente provinciale ANPI Firenze.

Venerdì 20 settembre alle ore 18:00: AMBIENTE E FUTURO: È EMERGENZA? COSA È NECESSARIO FARE. Ne parlano cFausto Ferruzza Presidente Lagambiente Toscana, Massimo Marconcini Assessore all'Ambiente Comune di Empoli, Rete degli Studenti Medi / UDU. Coordina Alessandro Cioni ANPI Empoli. Alle 22 via alla musica con il concerto di MURUBUTU - Tenebra è la notte tour.

Sabato 21 settembre alle ore 17:30: DONNE E SOCIAL NETWORK. COME VINCERE LA BATTAGLIA CONTRO GLI HATERS. Ne parlano Flavio Alivernini giornalista esperto di comunicazione politica, Cathy La Torre avvocata attivista di "Odiare ti costa", Brenda Barnini Sindaco di Empoli, Amalia Chiovaro ANPI Empolese Valdelsa. Coordina Left. Alle 22 in concerto gli Statuto.

Domenica 22 settembre "UN GIORNO PER MEDITERRANEA" Il ricavato della giornata sarà interamente devoluto a Mediterranea Saving Humans. Alle ore 17:30: ATTACCO ALLA SOLIDARIETÁ, ne parlano Left, ideatori del libro "E' stato il vento. Mimmo Lucano a Riace, storia di una rivoluzione gentile", gli attivisti di Mediterranea Saving Humans che racconteranno la loro esperienza. A seguire concerto con gli artisti per Mediterranea.

Ingresso gratuito e aperitivo tutte le sere. Birreria e bar sempre aperti.

17/09/2019