Capodanno in musica a Firenze: tanti spettacoli dalla classica al jazz

A Piazzale Michelangelo il concertone di Francesco Renga, Baby K e Lorenzo Baglioni, ma si terranno esibizioni dall'Oltrarno alla Manifattura, in piazza Signoria

Per Capodanno a Firenze il concertone a piazzale Michelangelo con Francesco Renga, Baby K e Lorenzo Baglioni sarà "il momento clou", così il sindaco Dario Nardella, ma per salutare il vecchio anno e festeggiare il 2019 ci saranno eventi in musica un po' in tutta la città. Tra le iniziative del Comune - con la collaborazione di Radio Bruno per il concerto a piazzale Michelangelo, anche trasmesso in diretta dall'emittente per radio e tv - confermato il tradizionale concerto di musica classica in piazza della Signoria con l'Orchestra da Camera fiorentina e l'Orchestra Sinfonica ucraina di Lugansk, con la direzione di Giuseppe Lanzetta.

In Oltrarno si esibiranno gruppi jazz e gospel, mentre al parco dell'Anconella dal 28 dicembre al 2 gennaio ci sarà il Cirk Fantastik d'inverno. Novità invece le performance di musica elettronica alla Manifattura Tabacchi, che inizieranno alle 22 con i live set di Joan Thiele, Myss Keta ed Elisa Bee, collocati nella Torre dell'Orologio, arricchiti da un programma di videoproiezioni firmato dai media artist The Fake Factory.

In piazza della Resistenza a Scandicci, collegata per tutta la notte dalla tramvia, ci sarà invece un party con musica disco anni Settanta come annunciato dal sindaco Sandro Fallani. Per quanto riguarda la mobilità e il trasporto pubblico, confermato l'impianto dello scorso anno: Ztl attiva anche la sera, navette per il piazzale Michelangelo, potenziamento di alcune linee forti di Ataf.

17/12/2018