Effetto Venezia: Motta, Killer Queen, Nigiotti e l'omaggio a De Andrè

Dal 31 luglio al 4 agosto torna a Livorno nel cuore più antico della città una delle feste più amate dell'estate toscana

Torna anche quest’anno la festa più partecipata dell’estate livornese, Effetto Venezia, la grande kermesse estiva che per cinque serate animerà il cuore antico della città, il quartiere de La Venezia, caratterizzato da ponti e canali navigabili. Palcoscenico ideale per spettacoli di musica, teatro, installazioni, animazione di strada e giochi di luce, La Venezia vedrà dunque riaccendere su di sé i riflettori mettendo in campo il fervore artistico della città, la sua voglia di ritrovarsi e di godere delle bellezze architettoniche che il quartiere custodisce.

Da oltre trent’anni, il quartiere della Venezia, le sue strade e i suoi canali ospitano questa festa ricca di eventi, di spettacoli, cultura e sapori. Effetto Venezia è infatti la scusa o il pretesto per gustare i piatti tipici del territorio. Cacciucco (rigorosamente con 5 c), primi a base di pesce fresco, la torta di ceci e, per finire, un ponce alla livornese

Tra gli appuntamenti che animeranno Effetto Venezia 2019 del main stage di piazza del Luogo Pio in concerto il 2 agosto i Killer Queen, il 3 agosto Enrico Nigiotti e poi il 4 agosto l’omaggio a De Andrè con Morgan, Mauro Pagani e Bobo Rondelli, l’8 agosto Francesco Motta. mentre il 31 luglio in piazza del Luogo Pio si terrà il Radiostop Festival.

Oltre il palco centrale di piazza del Luogo Pio, le Fortezze (Vecchia e Nuova), i cortili degli antichi palazzi, il Mercato Centrale, i Fossi, le piazze, le chiese: tanti i luoghi dal fascino antico che accoglieranno spettacoli di ogni genere, in particolare musica, jazz rock, classica.

Per informazioni:
www.livorno-effettovenezia.it

 

29/03/2019