Estate fiesolana 2020 al via: ecco tutti i concerti al teatro romano

Protagonisti di quattro serate: Ginevra Di Marco, Tosca, gli /handlogic, Gianluca Petrella e il jazz di Stefano Tamborrino

La 73 edizione di Estate Fiesolana si concentrerà tra il 21 giugno ed il 30 agosto con concerti, eventi teatrali e proiezioni cinematografiche, con alcuni tra i più popolari personaggi dello spettacolo dal vivo. I biglietti sono a posto unico, assegnato ma non numerato, e la capienza del teatro è prevista per un massimo di 380 posti, al fine di mantenere la distanza sociale e rientrare nei parametri di garanzia allo spettatore. Sono quattro gli eventi in programma in collaborazione con Music Pool.

Sabato 27 giugno, una nuova serata dedicata alle giovani talenti del jazz con Young Jazz. Sul palco gli /handlogic, probabilmente il progetto alternative pop più interessante e coraggioso dell'attuale panorama discografico italiano e Don Karate, il progetto del batterista Stefano Tamborrino insieme a Pasquale Mirra e Stefano Ponticelli. /handlogic dopo la vittoria nel 2016 del Controradio Rock Contest e un grande numero di concerti sui più importanti palchi italiani ed europei presentano Nobodypanic, loro ultimo album (Woodworm label). A distanza di un anno dall'esordio I Dance To The Silence, Stefano Tamborrino ripropone il progetto DON KARATE pubblicando il secondo omonimo LP per l'etichetta Original Cultures. Un viaggio in nebulose elettroniche, groove hip hop e melodie strappate ad ascolti che lambiscono classica contemporanea senza però disdegnare la pop music. Il consolidato sodalizio in trio si arricchisce dell'apporto di Paolo Pinaglia, artista che con le sue performance di video mapping e visual art completa la lineup.

Mercoledì 8 luglio, Gianluca Petrella presenta Cosmic Renaissance, il suo progetto ispirato alla musica di Sun Ra. Il viaggio cosmico del quintetto plasmato da Gianluca Petrella, trombonista che veste di nuovo i panni dello skipper intergalattico per un viaggio in cui perdersi e ritrovarsi nei labirinti della musica più nera. Un progetto per dimenticare le convinzioni del jazz più compiuto e prendere appunti per nuove rotte da tracciare sulla cartografia afrofuturista che SunRa aveva iniziato a scarabocchiare un secolo fa. Gianluca Petrella è tra i più riconosciuti musicisti italiani nel mondo. Negli oltre venti anni di carriera ha conquistato i palcoscenici e i festival più prestigiosi e ha collaborato con artisti di fama internazionale scrivendo, performando e incidendo musica in maniera trasversale, dalla sperimentazione al mainstream.

Tosca
Tosca


Martedì 14 luglio, Ginevra Di Marco, accompagnata da Francesco Magnelli e Andrea Salvadori, propone un concerto-spettacolo dal titolo “Lucho e noi”, un omaggio a Luis Sepúlveda recentemente scomparso, con il quale tenne uno spettacolo, a Firenze nel 2017, dal titolo “Poesie senza patria”. Una serata di musica, poesie, racconti e letture per ricordare questo gigante della letteratura mondiale, grande viaggiatore e cittadino - ancor prima che scrittore - che amava praticare l’esercizio del vivere con costante resistenza. Ginevra di Marco è una delle voci femminili italiane più belle e amate, Francesco Magnelli e Andrea Salvadori sono i magici depositari di musiche e suoni che spaziano dalle dolci melodie popolari ad i ruvidi suoni rock.

Mercoledì 22 luglio, Tosca presenta Direzione Morabeza. Come in altre occasioni, accanto ai brani più cari al suo pubblico, avremo modo di ascoltare ed entrare nel mondo dell’artista, risultato di un percorso di ricerca, passione e ascolto per le grandi scuole musicali che senza confini popolano il nostro pianeta. Cantante, attrice, eclettica artista con un’innata propensione alla ricerca e alla sperimentazione. Ha collaborato con i più grandi artisti italiani e internazionali. Vincitrice di numerosi premi, ha al suo attivo 9 dischi in studio e 6 teatrali. Con Ho Amato Tutto brano scritto da Pietro Canterelli, Tosca ha ottenuto il 6° posto e il Premio Bigazzi alla 70a edizione del Festival di Sanremo. Il suo ultimo lavoro in studio Morabeza è uscito il 25 ottobre 2019 e conclude un lungo viaggio attraverso i paesi del mondo, partito con Il suono della voce (2014) e Appunti Musicali dal Mondo (2017).

Programma completo e prevendite su www.estatefiesolana.it

 

27/05/2020