Jova Beach Party, istruzioni per le due date di Viareggio

di Chiara Bianchini

Viareggio si prepara ad ospitare i 40mila partecipanti a ciascuna delle due date del Jova Beach Party, tutte le informazioni su treni straordinari e parcheggi

Venite in treno” questo l’appello che il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, e l'organizzazione del Jova Beach Party rivolgono ai 40mila spettatori attesi per le due date del 30 luglio e del 31 agosto del grande concerto di Jovanotti che si svolgerà nella spiaggia del Muraglione.

Si tratta dell’evento più atteso dell'estate toscana e la macchina organizzativa è al lavoro per rispondere a tutte le necessità degli spettatori che prenderanno parte a questa grande festa in spiaggia. Treni straordinari, navette gratuite, 4 nuovi parcheggi per le auto e due parcheggi riservati a moto e bici oltre alla Jova boat, la nave di Toremar speciale per i partecipanti al concerto da e per l'isola d'Elba e il Jova express, il treno da Cortona, città natale di Jovanotti, previsto solo per la data del 31 agosto, queste sono solo alcune delle soluzioni individuate.

Nel dettaglio:

COME ARRIVARE: per evitare disagi e traffico, il consiglio è quello di raggiungere Viareggio in treno. Per entrambe le date, ai treni già previsti in orario, si aggiungono 7 treni straordinari in partenza da Viareggio dopo le 00:55 diretti a Lucca, La Spezia, Prato, Firenze, Montecatini, Grosseto e Siena, con la rassicurazione che nessuno resterà a piedi: i treni da e per Viareggio saranno attrezzato per accogliere tutti i passeggeri. Inoltre, solo per la data del 31 agosto, sarà effettuato il Jova Beach Express, un treno speciale che farà tappa nella città natale di Jovanotti, Cortona, e porterà i viaggiatori a Viareggio in tempo per il concerto.

Per tutti coloro che provengono dall’Isola d’Elba è stata prevista per entrambe le date, la Jova Boat, la nave straordinaria per i soli passeggeri muniti di biglietto del concerto, che salperà da Portoferraio alla volta di Viareggio alle 12 e ripartirà per Portoferraio subito dopo il concerto.

Se non potete fare a meno dell’auto, il Comune di Viareggio ha disposto un piano speciale di gestione della viabilità. Saranno a disposizione 4 aree parcheggio, fuori dalla Darsena di Viareggio: per chi viene da sud sono consigliate le aree Parcheggio 1A (gratuito), in via dei Lecci/viale Giovanni XXIII, il Parcheggio 1b (a pagamento), in via Indipendenza, e il Parcheggio 2 (a pagamento), in zona Cotone (uscita autostrada A11 Pisa Nord, proseguire su SS1 direzione Viareggio, uscita Cotone/Bicchio). Per chi viene da nord sono stati predisposti il Parcheggio 3 (a pagamento), in zona viale Tobino (seguire Viareggio/Torre del Lago, Torre del Lago poi SS1 uscita Viareggio Sud).  I parcheggi 1A, 2 e 3 sono serviti da Bus Navette circolari sin dalle prime ore del mattino, non è previsto il servizio bus navetta dal parcheggio 1B poiché dista 1,5 km dall’area concerto. Se, invece, avete scelto la moto o la bicicletta saranno disponibili due parcheggi gratuiti e dedicati solo alle moto in Piazza San Benedetto del Tronto (Darsena) e via Petrarca (stadio), le bici invece potranno essere parcheggiate in viale Europa o nell’area tra via Menini e via Salvatori, sul retro del Palasport.

ORARI - I Jova Beach Party di Viareggio si svolgeranno martedì 30 luglio e sabato 31 agosto alla Spiaggia del Muraglione, sulla Darsena di Viareggio: si potrà accedere dalle ore 14 (salvo condizioni meteo avverse) dall’ingresso di viale Europa (ai lati della Croce Verde). Un secondo ingresso, dal Molo Marinai d’Italia, sarà riservato ai diversamente abili. I Jova Beach Party inizieranno alle ore 16 e termineranno alle ore 23.30.

GLI OSPITI: Come già anticipato non c’è una scaletta fissa e il programma di ogni giornata sarà diverso da quelle precedenti. Per quanto riguarda la data del 30 luglio saranno ospiti The Di Maggio Connection, Gato Preto, Mangaboo, Ackeejuice Rockers, Merk & Kremont, Ivreatronic Savana Funk e dalle 20.30, sul palco con Jovanotti saliranno Saturnino, Riccardo Onori, Christian “Noochie” Rigano, Gianluca Petrella, Franco Santernecchi, Leo di Angilla.

Viareggio insomma è pronta per accogliere questa grande festa dedicata al divertimento ma anche al rispetto dell'ambiente e alla lotta all'inquinamento da plastica con il progetto speciale dedicato alle spiagge plastic free. Il Jova Beach e il WWF Natura PlasticFree Tour, saranno infatti insieme per sensibilizzare l’opinione pubblica e offrire soluzioni concrete su una delle principali emergenze ambientali che sta mettendo a rischio molte specie animali e minacciando la salute umana, vista la contaminazione da plastica delle catene alimentari.

Per dettagli e aggiornamenti è disponibile la JOVA BEACH App per Android e IOS o potete consultare il sito www.bitconcerti.it.

23/07/2019