La lunga notte del reggae che unisce Italia, Germania e Giamaica

Stasera per la prima volta sullo stesso palco a Firenze Alborosie, BoomDaBash e Gentleman nel nome della musica reggae

Martedì 29 novembre approda all’Obihall di Firenze un tour unico e incredibile: per la prima volta sullo stesso palco Alborosie, Gentleman & BoomDaBash diretti dalla Shengen Clan Band. Uno show dove Giamaica, Italia e Germania si uniscono nel segno del reggae. Tre concerti in uno, tre figure di riferimento del reggae mondiale, un gran finale che li vede tutti insieme.

Tedesco di origine ma oggi cittadino del mondo, Gentleman è una delle voci più carismatiche e particolari del genere. Grazie a capisaldi come “Dem Gone”, “Superior” e “Rainy Days” si è guadagnato un posto da leader, partecipando come ospite ai più importanti dischi e realizzando tour in tutto il mondo. Proprio quest’anno è nata la collaborazione con Kimani Marley con il quale ha realizzato un album.

BoomDaBash è il gruppo rivelazione del reggae italiano e in particolare salentino: con la partecipazione di Alessandra Amoroso hanno confezionato un singolo, “A tre passi da te”, che ha conquistato il disco d’oro, e le loro clip contano milioni di click, guardarsi il recente “Portami con te” per credere. Cantano in dialetto e in inglese, hanno solcato i palchi della Penisola e oltre, davanti a un pubblico di ogni età. A segnare il loro sound sono la  voce melodica di Biggie e il raggamuffin di Payà.

Dall’alto della sua ventennale carriera, Alborosie è l’ambasciatore italiano del reggae nel mondo. Due le uscite discografiche che lo hanno imposto negli ultimi mesi. All’album “Freedom & Fyah”, pensato per una platea internazionale, l’artista siciliano ha fatto seguire “The Rockers”, progetto ambizioso dedicato al pubblico nostrano, in cui troviamo collaborazioni con Jovanotti, Elisa, Fedez, Giuliano Sangiorgi, Nina Zilli, oltre che con pilastri della scena alternativa quali Boomdabash, Sud Sound System, Africa Unite, Caparezza, 99 Posse, Vacca e Apres la classe.

In questa lunga serata reggae non mancano poi alfieri del reggae toscano quali EBM Earth Beat Movement, Chisco & Mistilla, Tu Shung Peng Sound e Banpay Crew. A loro il compito di aprire l’appuntamento.

Inizio concerti ore 20,30, accesso all’Obihall dalle ore 19,30. Sono previsti due tipi di biglietti: parterre in piedi a 25 euro e galleria area comfort a 35 euro (compreso braccialetto salta coda e manifesto concerto). Prevendite Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it (tel. 055 210804) e TicketOne www.ticketone.it (tel. 892 101). Info tel. 055.667566 - 055.6504112 - www.bitconcerti.it e www.obihall.it.


29/11/2016