Agosto alla Manifattura Tabacchi: dieci giorni di musica e cinema

Tanta musica dal vivo con cantautori, dj e produttori made in Italy, pellicole di culto da Polański a Tarantino e un festival di poesia performativa: tutti gli eventi in programma fino alla fine del mese tra il Cortile della Ciminiera e B9

Dieci concerti in dieci serate con musicisti da tutta Italia, una rassegna cinematografica dedicata al rientro dalle ferie agostane, un festival sulla poesia performativa e la partenza del primo “tour didascalico” in Italia, targato MI AMI: sono gli appuntamenti di Manifattura Tabacchi, che dal 21 al 31 agosto arricchisce la programmazione estiva con musica dal vivo, performance letterarie e pellicole di culto tra il Cortile della Ciminiera e B9, il primo edificio riaperto al pubblico nell’ex complesso industriale alle porte del Parco delle Cascine, dedicato alla cultura contemporanea.

Sul palco di B9, si alterneranno cantautori, dj e produttori con una proposta musicale contemporanea, tutta made in Italy: si parte mercoledì 21 agosto con Bob Corn, cantante di riferimento della scena indipendente emiliana. Giovedì 22 è la volta di Flame Parade, trio aretino alternative folk, mentre venerdì 23 si prosegue con Deleted Soul, progetto elettronico di Tuzzy, fondatore di Elastica Records. Il fine settimana sarà all’insegna delle sonorità più attuali dalla Campania: sabato 25 e domenica 26, riflettori puntati su Blindur, duo postrock in bilico tra sfumature folk e chitarre abrasive, e Scarda, cantautore partenopeo classe 1986, già autore della colonna sonora di Smetto quando voglio, che gli è valsa la nomination ai David di Donatello.

Tanti concerti in programma anche la settimana successiva: da Bruno Belissimo, dj italo-canadese dal sound fresco, che ha aperto i concerti di Calcutta e prodotto brani per Francesca Michielin (26 agosto) al trio toscano Campos che miscela folktronica e suggestioni berlinesi (27 agosto); dalla minimale contaminata da echi africani e mediorientali del trio torinese Belgio (28 agosto) al set di Cucina Sonora, tra sperimentazioni elettroniche e pianoforte (29 agosto), fino al concerto del cantautore palermitano Alessio Bondì, già vincitore del Premio De Andrè e Targa Siae al Premio Parodi 2014 (30 agosto).

Chiudono la programmazione di eventi dal vivo del mese in Manifattura, CO2.0 Festival, rassegna dedicata alla poesia performativa, con spettacoli, laboratori e talk (31 agosto e primo settembre) e la prima tappa del Tour Didascalico, rassegna a cura di MI AMI, il principale evento dedicato alla musica indipendente nostrana, organizzato da Rockit e Better Days. Sul palco si alterneranno i tre artisti selezionati per il tour: Montag, cantautore bergamasco con un live d’atmosfera lo-fi; i Tonno tra rabbia punk dalla provincia toscana e pezzi da cantare a squarciagola; l’ironico ed esplosivo pop dei milanesi Tropea (31 agosto).

Non solo musica e performance, ma anche tanto cinema, con Controesodo, la seconda rassegna tematica agostana a cura di In fuga dalla bocciofila, con dieci proiezioni nel cortile della Ciminiera tra commedie da antologia, animazione d’autore e storie di ritorni dal sapore urbano che dalle spiagge ci catapultano in città per prepararsi a ripartire. Una proposta gratuita, pensata per coinvolgere un pubblico ampio e diversificato.

Da La mia vita da zucchina, piccolo gioiello francese interamente realizzato in stop motion (21 agosto) alla commedia italiana con Ricomincio da tre di Massimo Troisi (22 agosto); dal cinema d’annata con Chinatown di Roman Polański (23 agosto), fino al delirante slasher Grindhouse – A prova di morte di Quentin Tarantino (24 agosto) e al capolavoro ungherese, Oscar come miglior film straniero, Il figlio di Saul di Laszlo Nemes (26 agosto). E ancora, i grandi classici con L’appartamento di Billy Wilder (25 agosto) e Io e Annie di Woody Allen, pellicola restaurata dalla Cineteca di Bologna (27 agosto). Chiude la rassegna la tripletta Il cattivo tenente di Abel Ferrara (28 agosto), 120 battiti al minuto di Robin Campillo (29 agosto), Il lungo addio di Robert Altman (30 agosto).

Tutte le proiezioni iniziano alle 21.30.
Tutti i concerti iniziano alle 23.

Il calendario completo degli eventi, con eventuali aggiornamenti, è consultabile sul sito www.manifatturatabacchi.com

 

20/08/2019