Musica: l’Università di Firenze diventa socio del teatro del Maggio

L’Ateneo era già stato parte della Fondazione dal 1999 al 2012

È una piccola grande rivoluzione quella che vede nascere in questi giorni un nuovo sodalizio tra lo storico teatro del Maggio fiorentino e l’Ateneo della città, questo averne fatto parte dal 1999 al 2012, ha appena deciso infatti di rientrare come socio privato nella Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Ne dà notizia una nota diffusa dallo stesso Ateneo.

L’ingresso dell’Università costituisce un ulteriore sviluppo del rapporto che già lega l’Ateneo all’Opera di Firenze, con lo scopo di favorire percorsi e iniziative culturali comuni. A illustrare i contenuti della collaborazione saranno domani alle 12 in Rettorato a Firenze, il rettore Luigi Dei e il sovrintendente dell'Opera di Firenze Francesco Bianchi in una conferenza stampa congiunta.

18/10/2016