Fulvio Amoruso, da Matrimonio a prima vista ai fornelli di Intoscana Incucina

di Ilaria Giannini

Il 32enne di Castiglione della Pescaia proverà di nuovo a cercare l'anima gemella in tv a "Primo appuntamento" e sta sviluppando una App di incontri

Fulvio Amoruso, tra i protagonisti dell’ultima edizione di “Matrimonio a prima vista”, è stato tra gli ospiti della quarta puntata del format social Intoscana Incucina, che valorizza i prodotti e le ricette del territorio. Il 32enne di Castiglione della Pescaia è diventato famoso dopo aver partecipato al popolare programma televisivo di Real Time anche se per lui le cose non sono andate bene: il suo matrimonio con Federica non è mai decollato.
Adesso dalla sua questa esperienza e dalla passione per la tecnologia nascerà una App per trovare l’anima gemella basata su un sistema di match con domande e modalità per verificare l’affinità di coppia in modo più puntuale.
Intanto Fulvio ha deciso di provare di nuovo a cercare l’amore in tv e parteciperà a “Primo appuntamento”, il programma condotto da Flavio Montrucchio dove si organizzano incontri al buio.

Fulvio, come mai hai deciso di partecipare a “Matrimonio a prima vista”?
Perché sono un folle! L’avevo preso molto come un gioco all’inizio, infatti tutte le scelte che ho fatto le ho fatte in modo goliardico, molto scherzoso, poi una volta arrivato all’altare, quando la faccenda si è fatta seria, ho capito che era tutto reale. Io ero partito in quarta, ero galvanizzato, avevo intenzione di conoscerla, almeno quello, ma purtroppo è andato male fin dall’inizio, è stata una salita infinita perché non ci siamo mai realmente avvicinati, questo matrimonio è come se non l’avessi mai sentito.

Quanto è difficile oggi trovare la persona giusta?
Io credo che oggi sia difficilissimo perché ci sono troppe tentazioni in giro, tra cui la più grande forse sono i social che io ho riaperto da poco e mi hanno cambiato anche un po’ la vita, ricevo tantissimi messaggi. Non sono solo una cosa negativa in assoluto però, bisogna saperli usare, possono essere anche un modo per conoscere persone che nella vita reale non potremmo mai incontrare.

Adesso proverai di nuovo a cercare l’anima gemella in televisione con “Primo appuntamento”?
Mi hanno chiesto come mai vai a cercare l’amore in tv ma si tratta di fare solo una cena con un’estranea, al buio, sono stato invitato dopo la puntata dei sei mesi dopo di “Matrimonio a prima vista”, con Federica era andata come era andata e mi sono dato un’altra possibilità, ho detto perché no, partecipiamo che c’è di male.
Nella mia gioventù pensavo più a viaggiare, divertirmi, non mi sono dedicato mai tantissimo a una relazione ma adesso vorrei trovare l’amore, mi sento pronto, penso di aver fatto le mie esperienze, di essere cresciuto e di aver raggiunto una maturità tale da potermi davvero cimentare in una relazione seria.

Cosa significa per te la cucina?
A me piace più mangiare che cucinare ma ogni tanto mi metto anche a fare qualche disastro come lo chiamo io, perché non mi reputo un cuoco provetto però se qualcosa mi piace cerco di prepararlo bene. Sono una persona abbastanza semplice e il mio piatto toscano preferito è sicuramente la bistecca alla fiorentina.

15/01/2020