Corri La Vita, il bando da 240mila cura le malattie delle donne

di Samuele Bartolini

I progetti da 80mila euro l'uno saranno dedicati alla prevezione dei tumori al seno e il supporto psicologico per le donne operate

Corri La Vita onlus mette a disposizione un complessivo di 240mila euro per finanziare progetti di assistenza sanitaria con un'attenzione particolare alle donne. Devono essere concentrati sulla prevenzione dei tumori al seno, la facilitazione dell'accesso alle strutture diagnostiche, il miglioramento delle cure per le pazienti affette da tumore alla mammella e al supporto riabilitativo e psicologico per le donne operate.

Il bando, che assegnerà un contributo massimo di 80mila euro per ogni progetto selezionato, è pubblicato nel sito dell'associazione ed è rivolto a istituzioni pubbliche ed enti privati.

I moduli per fare richiesta di partecipazione al bando di gara sono nel sito www.corrilavita.it. Il link http://www.corrilavita.it/moduli-bando/ permette di scaricarli. Dovranno essere compilati e spediti entro lunedì 20 aprile 2015 tramite posta certificata corrilavitaonlus@pec.it o raccomandata con ricevuta di ritorno all’attenzione del Consiglio Direttivo dell’Associazione Corri La Vita Onlus, Via Santo Spirito, 11 – 50125 Firenze.

Si tratta di progetti che vanno oltre quelli già seguiti dall'associazione come: Centro di Riabilitazione Oncologica di Villa delle Rose tramite la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, la Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus, "The Vito Distante Project in Breast Cancer Clinical Research" e SenoNetwork Italia Onlus.

21/02/2015