I 120 anni delle Misericordie, a Lucca il meeting nazionale

'MoveUp. Fratelli in Movimento'. È questo il titolo del meeting che, dal 7 al 9 giungo, porterà a Lucca migliaia di volontari da tutta Italia

Tre giorni per celebrare i 120 anni della Confederazione Nazionale delle Misericordie. Dal 7 al 9 giugno le strade e le piazze di Lucca si vestiranno di giallo-ciano grazie a “MoveUp. Fratelli in Movimento”, il Meeting Nazionale delle Misericordie. Saranno presenti volontari provenienti da ogni parte d’Italia che potranno partecipare a momenti istituzionali di formazione ed intrattenimento. L’iniziativa ha il patrocinio della Camera dei Deputati.

Il Meeting prenderà il via venerdì mattina alle 9 all’interno della Curia Arcivescovile di Lucca con il “Convegno Nazionale dei Correttori”, che vedrà anche la presenza del Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, e del Vescovo di Lucca, Monsignor Paolo Giulietti. La parte più strettamente “valoriale” del Meeting proseguirà sempre venerdì con la Lectio Divina sulla Misericordia a cura di Padre Bernardo Maria Gianni, l’Abate di San Minitato al Monte che ha guidato gli esercizi spirituali della Quaresima per il Papa e la Curia Romana (18.30, chiesa di San Michele).

La Cerimonia di Apertura del Meeting è prevista alle 15 con la proiezione del video documento sulla storia delle Misericordie e gli interventi delle autorità cittadine. Successivamente interverranno il Presidente della Confederazione Roberto Trucchi e il Cardinale Bassetti. Alle 16 ci sarà il ricordo del primo presidente della Confederazione, Cesare Sardi. Sempre per quanto riguarda la parte storica sarà presentato il libro "Concordes in Charitate – Suggestioni dai 120 anni di storia". Ci sarà poi il momento dei "Percorsi Comuni", con la consegna dei riconoscimenti alle associazioni che, insieme alle Misericordie, hanno perseguito il bene comune.

Tra gli interventi in programma, anche Agostino Miozzo (Dipartimento nazionale di Protezione Civile) e Titti Postiglione (Dipartimento della Gioventù e Servizio Civile). I lavoro si concluderanno con la consegna della Croce al Merito alla Gendarmeria Vaticana. Prevista anche la parata delle Misericordie per le vie della città. Sabato 8 giugno sarà invece il giorno dell'assemblea, che si svolgerà nell’Auditorium di San Romano. Un appuntamento nel quale sarà ricordata un’altra lucchese illustre: Maria Eletta Martini, figura simbolo per il volontariato italiano. Previsti anche workshop, seminari e spettacoli (sabato, dalle 19, cena al Baluardo San Donato) con Sergio Friscia, David Pratelli, Cristiano Militello e la Gaudats Junk Band. Domenica la cerimonia di chiusura.

Info e programma
www.misericordie.it

05/06/2019