Maltempo sulla Toscana: codice giallo per pioggia e temporali

L'allerta è valida fino alle 20 di lunedì 15 giugno. Intanto a Firenze sono caduti alcuni alberi e a Volterra una colata di fango e detriti ha invaso la strada

 

Non si arresta l'ondata di maltempo che ha investito la Toscana. La Sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un nuovo codice giallo per pioggia e temporali forti, associati a rischio idrogeologico-idraulico del reticolo minore, con validità dalle ore 12 di oggi fino alle 20 di domani, lunedì 15 giugno, per le aree settentrionali appenniniche. Lo ha emesso poco fa la Sala operativa della Protezione civile regionale, che ha confermato anche il codice giallo fino alle 20 di stasera per le zone centro-settentrionali.

Permangono in Toscana condizioni di instabilità con rovesci e temporali sparsi. Nel pomeriggio di oggi, domenica, precipitazioni sparse e intermittenti a carattere di rovescio o breve temporale sulle zone interne; possibili isolati temporali, anche forti, sempre sulle zone interne. Domani, lunedì, nel corso delle ore centrali della giornata, possibilità di temporali sparsi ,anche forti, sui settori appenninici, in locale sconfinamento alle zone limitrofe. Possibilità di colpi di vento e grandinate.

Intanto oggi due alberi e un palo della luce sono caduti a Firenze, colpendo anche alcune auto in sosta, in seguito al maltempo che sta interessando la Toscana. Nessuno è rimasto ferito. In particolare un albero è caduto in via Casella mentre la seconda pianta e il palo della luce sono venuti giù in via Zacconi. Ieri, sempre per il maltempo, un albero era caduto nel cortile di un immobile in via Masaccio provocando danni all'edificio ed erano intervenuti i vigili del fuoco.
I vigli del fuoco sono intervenuti stamani anche a Volterra sul viale dei Ponti, per un dissesto statico: a causa delle forti piogge cadute la notte scorsa una colata di fango e detriti ha invaso la sede stradale. Al momento la strada è chiusa al traffico. Nessuna persona è rimasta coinvolta.  

14/06/2020