Palio di Siena, assegnati i cavalli: la sorte bacia Onda, Selva e Istrice

Sono stati sorteggiate i cavalli per le dieci contrade che si affronteranno il 16 agosto sul tufo di Piazza del Campo

Sono stati assegnati stamani i cavalli alle 10 contrade che correranno il Palio di Siena del 16 agosto dedicato alla Madonna dell'Assunta. La sorte ha baciato le contrade di Onda, Selva e Istrice a cui sono andati cavalli già vittoriosi in piazza del Campo, rispettivamente Porto Alabe, Remorex e Oppio.

Ad esultare anche i contradaioli della Torre a cui è andato in sorte Violenta Da Clodia, cavallo ritenuto molto forte nonostante non abbia mai vinto. Le altre assegnazioni sono state Tabacco alla Pantera, Schietta al Bruco, Tottugoddu all'Aquila, Una per Tutti alla Chiocciola, Unidos all'Oca e Tornada al Drago. Tre i cavalli esordienti: Unidos, Tottugoddu e Tornada.

I primi accoppiamenti tra cavalli e fantini saranno ufficiali questa sera quando è in programma la prima prova, che sarà corsa alle 19 in Piazza del Campo. Domani, 14 agosto, saranno corse la seconda prova (alle 9) e la terza prova (19).

Intanto in vista del Palio sono state allestite delle misure speciali di sicurezza, che comprendono tiratori scelti sui tetti, operatori specializzati dell'Unità operativa di Pronto intervento della polizia e Squadre operative di supporto dei carabinieri, unità cinofile antiesplosivo e artificieri antisabotaggio.
Le attività sono state decise dal Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal questore Costantino Capuano e a cui hanno partecipato tutti i rappresentanti delle Forze e Corpi di Polizia e degli enti ed aziende interessati alla manifestazione, nonché il Rettore del Magistrato delle Contrade.
Da oggi inoltre sono stati ulteriormente incrementati i controlli di sicurezza in tutto il centro storico ed in periferia, nelle vie di accesso alla città, con attenzione anche alle aree di parcheggio principali.

13/08/2019