Society&Social, in mostra a Firenze la comunicazione sociale di 41 paesi

La rassegna, organizzata al Campus delle Scienze sociali dell'Università di Firenze, comprende 300 campagne internazionali conservate nell'archivio del Cesvot

Un viaggio nella creatività della comunicazione sociale attraverso trecento campagne internazionali lanciate dal 2000 a oggi, appartenenti all'archivio del Centro servizi volontariato toscana (Cesvot).

Dal 10 al 31 maggio il Campus delle Scienze sociali dell'Università di Firenze ospita l'esposizione "Society&Social", con l'obiettivo di stimolare la curiosità e l'immaginazione degli studenti e di promuovere una maggiore consapevolezza sui grandi temi sociali attraverso i messaggi realizzati da agenzie pubblicitarie di tutto il mondo (Biblioteca, Edificio D10, via delle Pandette 2, orari: lu-ven 8,30/19,00 - sab 8,30/13,30).

Dalla sicurezza stradale al contrasto della povertà, dalla prevenzione tumori alla lotta contro il razzismo, dal cyberbullismo fino alla donazione degli organi e del sangue. Questi alcuni dei temi oggetto dell'esposizione, tutti riconducibili alle sfere della salute, della società e dei diritti, dell'ambiente e della cultura.

double-vision

La rassegna si compone di contributi provenienti da 41 paesi. Un autentico giro del mondo, che va dall'Australia all'India, da Israele al Messico, passando per la Francia e la Spagna. In mostra, tra le altre, la prima campagna contro la violenza sulle donne promossa in Arabia Saudita e la campagna sull'Alzheimer veicolata in Germania lo scorso aprile. La rassegna si arricchisce di due sezioni speciali dedicate alla sintesi grafica e alla comunicazione condotta con media non convenzionali (Social Guerrilla).

L'iniziativa, che si svolge in collaborazione con l'Ateneo fiorentino e con il Cesvot, è a cura dell'associazione Ad European Events (Adee), con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Firenze. Nell'ambito di "Society&Social" sono previsti anche due workshop, organizzati in collaborazione con il corso di Sociologia della comunicazione pubblica e istituzionale: il primo appuntamento è giovedì 10 maggio, con l'esperto di comunicazione sociale Bruno Lo Cicero (Edificio D15, Aula 004, Piazza Ugo di Toscana 5, ore 9), il secondo è fissato per il 17 maggio con Nino Santomartino di Idea comunicazione e l'Art Director Fabio Ferri (Edificio D6, Aula 104, Via delle Pandette 9).

09/05/2018