Torna la FuckUp Nights a Firenze, obiettivo #sharethefailure

Chiara Brandi, Nico Cerri e Walter Allevi sono i tre protagonisti dell'incontro promosso dall'Impact Hub di Firenze la sera dell'8 marzo

Tre vite a confronto, tre esperienze di fallimento e altrettante 'ripartenze': arriva l'8 marzo all'Impact Hub di Firenze il secondo appuntamento del 2018 delle FuckUp Nights, nate dall'omonimo movimento internazionale che 'celebra' i progetti falliti, andati a male, perdenti. 

Non tutto il male viene per nuocere però, come avranno modi di raccontare i protagonisti della serata: la digital strategist Chiara Brandi, icona social dell'universo food, Nico Cerri responsabile del Polo Tecnologico Lucchese (e il suo 'salto nel buio dopo aver abbandonato il posto di lavoro in un'importante azienda) e ancora il formatore esperienziale Walter Allevi, milanese 'emigrato' in Toscana con la passione per il surf ed il tennis, oltre che per la 'mente umana'. 

Tre storie, tre approcci diversi a progetti lavorativi, una vita che si evolve e va avanti. Esperienze che - a partire dalle 19.30 - saranno sotto i riflettori della serata coordinata da Riccardo Luciani, direttore di Impact Hub Firenze, con la media partnership di www.intoscana.it e di 'Quei Bravi Ragazzi'

"Condividere il fallimento – spiega Luciani – ci è sembrato un esercizio splendido per esorcizzare  questo tema che nella nostra cultura spesso è additato come un fattore negativo”.

Per partecipare occorre iscriversi a questo link: http://bit.ly/ FUNFIN8

20/02/2018