CICLISMO: LA GRAN FONDO NEW YORK ARRIVA NELLA VALDICHIANA SENESE

Ciclismo: la Gran Fondo New York arriva nella Valdichiana senese

Oltre tremila persone attese per la gara amatoriale maschile e femminile, che si terrà il 31 marzo sul percoso Torrita di Siena-Montepulciano

Oltre mille iscrizioni con atleti provenienti da trenta paesi. Sono i primi numeri della Gran Fondo New York Italia, in programma il prossimo 31 marzo sul percorso Torrita di Siena-Montepulciano. Una gara internazionale di ciclismo amatoriale maschile e femminile, unico evento sul territorio italiano del più grande marchio mondiale di medio-fondo ciclistica. Il percorso tra Torrita di Siena e Montepulciano è di 108 km in totale, con una parte su strade bianche. 

"La Gran Fondo New Tork organizza 18 eventi nel mondo, questo sarà l'unico in Italia - sottolinea l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo - è un modo di lavorare per incentivare il turismo nuovo, i cui risultati sono già visibili: Montepulciano e Torrita di Siena hanno già registrato notevoli aumenti delle presenze ed allungamenti della permanenza, con la percentuale di stranieri salita al 60% con un aumento del 10% rispeto agli anni precedenti. Solo per questo evento sono attese oltre tremila persone."

La manifestazione torna in Italia grazie ai Comuni di Montepulciano e Torrita di Siena che si sono candidati per ospitare l'appuntamento e hanno raggiunto un importante accordo di collaborazione con la società titolare del marchio "GFNY – Gran Fondo New York". Gli stessi Comuni saranno a New York il prossimo 19 maggio alla tappa conclusiva della Gran Fondo dove promuoveranno, in virtù di un accordo siglato con Toscana Promozione Turistica, l'area della Valdichiana e la Toscana.

11/03/2019