Coverciano, la casa della nazionale di calcio apre le sue porte

Il 30 marzo una giornata per scoprire il luogo dove si allenano e vivono i ritiri gli azzurri. Chiuse le iscrizioni per partecipare all'Open Day

Si sono iscritti in tantissimi appassionati alla giornata di apertura della 'casa della nazionale' di calcio, che si tiene sabato 30 marzo, a Coverciano. Un'occasione per scoprire, con tanti eventi in programma, il luogo che ospita i ritiri degli azzurri e dove si formano anche le figure del mondo del calcio. 

Sarà dunque possibile, per i fortunati che si sono iscritti all'Open Day, vedere dal vivo i terreni di gioco, scoprire dove hanno 'studiato' i più grandi allenatori e direttori sportivi italiani e ancora sarà possibile visitare il Museo del Calcio, uno scrigno di storia all'interno del Centro Tecnico, dove sono custoditi i cimeli di oltre 100 anni di sfide sportive. 

Non mancheranno poi, nel grande giorno di festa, anche iniziative per i più piccoli che potranno giocare a battere calci di rigore nello stesso campo dove si allena la nazionale

Tra gli eventi in programma anche un triangolare amichevole tra la Nazionale Trapiantati, la Nazionale Diplomatici e una Rappresentativa di Firenze. 

Per la parte convegnistica si terrà il congresso nazionale di AIDO, l'associazione italaina donatori di organi e AIDM, l'associaizone italiana donne medico, dal titolo 'Toscana, capitale della donazione'. 

 

 

29/03/2019