Calci e Monte Pisano

L'incendio, la salvaguardia e la rinascita

Il 24 settembre 2018 il disastro: in fiamme 1148 ettari di superficie boscata dentro un perimetro di 26 chilometri. Dopo gli interventi di messa in sicurezza e di salvaguardia dell'area, il Monte Pisano è pronto a guardare verso il futuro. La vegetazione è tornata sul monte, le sughere - resistenti al fuoco - sono aumentate in maniera esponenziale e oggi anche una nuova associazione, quella della Comunità del bosco, si impegna per tutelare e riportare vita e nuove attività (anche turistiche) nella zona

MULTIMEDIA