BICICLETTA PROTAGONISTA A FIRENZE: È IL FLORENCE BIKE FESTIVAL

di Giulia Rafanelli
Bicicletta protagonista a Firenze: è il Florence Bike Festival

Un vero e proprio villaggio per corridori e non. Grande attesa per la Granfondo, quest'anno all'insegna della sicurezza stradale. Annunciato anche il nuovo bando regionale per il bonus bici

Bici d’epoca, bike test, e-bike e molto altro. Fino a domani, domenica 14 aprile, il Parco delle Cascine di Firenze è il quartier generale del Florence Bike Festival, la kermesse dedicata al mondo delle due ruote.

Evento clou della manifestazione la De Rosa GranFondo, giunta quest'anno alla sua settima edizione, che, domani, porterà migliaia di ciclisti tra le strade cittadine fino alle vette del Mugello, con partenza dal piazzale Michelangelo. 

Tra le novità di questa edizione del Florence Bike FestiVal, una pump track, una pista dotata di dossi e buche su cui correre con bici prive di pedali, per mettere alla prova il proprio senso dell’equilibrio. 

Girellando per il villaggio delle Cascine, tra appassionati e cultori della due ruote diventa subito evidente che, a tutti i livelli, la bicicletta, ormai, non può essere considerata solo un mezzo di trasporto bensì un vero e proprio stile di vita.

IL CICLOTURISMO. La bicicletta si è anche fatta promotrice di nuova modalità di turismo. Stando al 1 rapporto sul Cicloturismo in Italia, redatto dall’istituto Nazionale delle Ricerche turistiche (ISNART) e da Legambiente, infatti, il turismo legato alla bicicletta vale quasi 8 miliardi, in crescita rispetto al passato e la meta preferita dei cicloturisti insieme all’Emilia Romagna è proprio la Toscana con i suoi percorsi immersi nel verde e nella storia.

Entro il 2023 saranno oltre 750 i km della rete regionale della mobilita dolce interamente percorribili: dalla ciclopista lungo l'Arno che si snoda dal Monte Falterona per arrivare alla foce di Marina di Pisa, fino alla Tirrenica con 5 province, 30 comuni e 4 parchi lungo la costa, passando per la Ciclovia del Sole senza dimenticare l’autostrada ciclabile Firenze-Prato.

BONUS BICI. Quando si parla di sostegno alla mobilita dolce si parla, per,ò anche di politiche attive per promuoverne l’utilizzo quotidiano. Proprio alla Florence Bike Festival l’assessorato alla Mobilita della Regione Toscana ha annunciato che presto uscirà un nuovo bando per il bonus bici: un contributo economico a favore ei pendolari del treno che, a fronte di un abbonamento annuale o mensile con Trenitalia, potranno ricevere un incentivo per l’acquisto di una bicicletta pieghevole (ovvero per quelle bici trasportabili a bordo) fino ad un massimo di 150 euro. Un'iniziativa che torna dopo il successo degli anni precedenti e che sarà annunciata nelle prossime settimane.

SICUREZZA STRADALE. Tornando al Florence Bike Festival, grande è l'attesa della Granfondo e i partecipanti sono già in fermento: bene l’agonismo ma cio che conta è divertisti e promuovere uno stile di vita sano e sostenibile. Ovviamente senza dimenticare l’importanza della sicurezza: la maglia ufficiale della Granfondo quest’anno ha, infatti, stampato il simbolo della distanza minima di rispetto dai ciclisti da tenere in strada. "Un messaggio importante - spiega Mauro Niccoli, tra gli organizzatori del Florence Bike Festival che gode del patrocinio del Comune di Firenze, della Città Metropolitana e della Regione Toscana - perchè purtroppo il tema della sicurezza dei ciclisti, siano corridori o turisti, è ancora drammaticamente troppo attuale".

13/04/2019