DUE GIORNI DI SFIDE VELICHE E CUCINA CON 'LA ROTTA DEL VINO E DELL'OLIO'

Due giorni di sfide veliche e cucina con 'La rotta del vino e dell'olio'

Sabato 22 e domenica 23 a Rosignano Marittimo importanti chef cucineranno a bordo delle barche impegnate nella 'Gran crociera'

Una doppia sfida, velica e di cucina: è 'La rotta del vino e dell'olio', regata enogastronomica che vedrà importanti chef cucinare a bordo delle barche impegnate nella 'Gran crociera' evento centrale dell'appuntamento del porto turistico di Rosignano Marittimo (Livorno), Marina Cala de' Medici.

L'edizione 2018, la 12ma, si terrà sabato 22 e domenica 23, in questi due giorni si alterneranno regate, mostre, degustazioni e sfide culinarie. Il clou sarà domenica, con la regata che vedrà impegnate 20 imbarcazioni, con a bordo altrettanti chef che si cimenteranno nella preparazione di un piatto, da presentare abbinato al vino di una delle 20 cantine del bolgherese e all'olio di uno dei 20 produttori selezionati in tutta Italia.

L'esito della regata, e il successo del piatto, che sarà giudicato da una giuria presieduta dal giornalista Aldo Fiordelli, contribuiranno a determinare il vincitore. Una manifestazione, ha commentato l'assessore Ciuoffo, "che valorizza una parte del Tirreno che è parte importante della nostra offerta turistica e che offre l'occasione di raccontare nel modo migliore l'eccellenza toscana".

Nel corso delle due giornate, ha affermato infine l'assessore al turismo di Rosignano Licia Montagnani, ci sarà spazio anche per la musica, con un 'assaggio di lirica' che aprirà il programma di 'In opera', un "progetto per riportare la grande musica nel teatro Solvay insegnando la lirica dai bambini dell'asilo agli adulti".

18/09/2018