Epifania 2020 in Toscana: gli eventi da non perdere

di Marta Mancini

Dalla sfilata dei Re Magi al viaggio sul treno a vapore, dal tuffo in mare alla gita in Vespa: ecco le iniziative in programma per festeggiare la Befana

L'Epifania tutte le feste le porta via. Come dice il noto proverbio, è la Befana che chiude ufficialmente il calendario delle iniziative natalizie. E come ogni anno, sono in programma eventi e manifestazioni che omaggiano la simpatica vecchietta in tutta la Toscana.

A Firenze la Cavalcata dei Magi è ormai una tradizione storica. Lunedì 6 gennaio 2020, infatti, l'Opera di Santa Maria del Fiore organizza una rievocazione con un solenne corteo, che vede in testa i Re Magi a cavallo. Insieme ai circa 700 figuranti, il loro cammino si sviluppa da Piazza Pitti alle ore 14:00 fino ad arrivare in Piazza Duomo, alle ore 15.30.

La mattina del 6 gennaio dalla stazione ferroviaria di Firenze Santa Maria Novella parte il Treno della Befana, diretto a San Piero a Sieve. La tradizionale locomotiva a vapore porta i passeggeri in Mugello che vengono accolti con una gustosa merenda e una calza piena zeppa di dolciumi. Il rientro è previsto intorno all’ora di pranzo. Nel borgo di San Quirico d’Orcia, invece, il 5 gennaio, si tiene il raduno delle Befane in Vespa

Il giorno dell’Epifania, grazie alla collaborazione dei Vigili del Fuoco, la Befana “atterra” in piazza del Campo a Siena alle 17.30 lanciando caramelle e cioccolatini. Questo appuntamento è anche l’occasione per acquistare il calendario 2020 dei Vigili del Fuoco di Siena il cui ricavato andrà al Centro Immunoterapia oncologica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Siena.

Sul litorale toscano, a Marina di Pisa, si svolge il consueto “Tuffo di Befana”, alle ore 11.00 del 6 gennaio. Sulla spiaggia si ritrovano curiosi e temerari già dal 2009, anno della prima edizione. Ma l'evento ha visto la crescita esponenziale degli iscritti: dai 38 del primo anno si è arrivati a oltre 300 partecipanti del gennaio 2019.

A Querceta, la frazione di Seravezza conosciuta per il suo Palio dei Micci, accoglie i Re Magi a cavallo fino al presepe vivente di via Galleni. Nelle grotte di Equi Terme, infine, tornano le Befane volanti e acrobatiche: i visitatori possono ammirare la natività vivente, vestirsi da befane e volare con la zip line nel parco.

23/12/2019