La Mille Miglia arriva a Vinci e a Firenze nel segno di Leonardo

La corsa di auto d'epoca il 17 maggio passerà dal borgo natale di Leonardo e poi dal capoluogo toscano, attraversando piazzale Michelangelo e piazza Santa Croce

La 37ima edizione della Mille Miglia, la celebre corsa per le auto d'epoca al via che prenderà il 15 maggio da Brescia, nell'anno del cinquecentenario della morte di Leonardo, omaggerà Firenze e Vinci.
Il 17 maggio, terza giornata di gara, le auto passeranno dalle due città che esprimono nel loro patrimonio genetico la migliore italianità riconosciuta agli occhi del mondo.

La 'Freccia Rossa' attraverserà il borgo di Vinci, il luogo in cui Leonardo trascorse gli anni dell'infanzia e della sua giovinezza e farà il suo ingresso nel capoluogo toscano: il percorso prevede il passaggio in luoghi simbolo come piazzale Michelangelo e piazza Santa Croce dove avrà luogo il controllo a timbro.

"E' sempre un bel ritorno quello della Mille Miglia sulle strade della nostra città - ha detto l'assessore allo Sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci - un'occasione per ammirare la grande storia delle auto e attraversare i luoghi più belli di Firenze".
Soddisfatto Franco Gussalli Beretta, presidente di 1000 Miglia srl: "Le emozioni - ha spiegato - alimentate dall'adrenalina, lo stupore per la bellezza esclusiva dei gioielli a quattro ruote non potevano mancare in una terra così unica come Firenze e Vinci". 

26/02/2019